news milan

Ljajic aspetta il Milan, ma Galliani frena: “Non lo tratto”

Adem Ljajic, la scorsa stagione all'Inter. Piace molto al Milan (credits: GETTY images)

Adem Ljajic è vicinissimo al Torino, ma spera ancora in una chiamata di Galliani. L'AD del Milan, però, non ha intenzione di muoversi per il serbo

Stefano Bressi

Ancora tutto da vedere per quanto riguarda il mercato del Milan. Nonostante sia stata finalmente presa una decisione riguardo all'allenatore, con Vincenzo Montella, il duo Galliani-Gancikoff non potrà ancora operare sul mercato, finchè non si sarà arrivati alla firma dell'accordo preliminare, prevista per il 7 luglio. Nel frattempo Montella si è informato il più possibile sulle caratteristiche tecniche dell'attuale rosa ed è previsto il suo arrivo a Casa Milan lunedì, per programmare la nuova squadra.

Nonostante, come detto, il Milan sia bloccato sul mercato, in queste ore gli è stato associato Adem Ljajic. Il serbo è appena rientrato dal prestito all'Inter e la Roma ha necessità di venderlo entro oggi per non chiudere il bilancio in rosso. I giallorossi sono abbastanza indispettiti, visto che da tempo c'è l'accordo con il Torino. A frenare tutto è il giocatore, che sembra stia aspettando proprio il Milan per tornare sotto la regia di Montella, come a Firenze. Attesa che, però, potrebbe rivelarsi inutile. Adriano Galliani è stato chiaro: "Abbiamo dieci attaccanti, non posso muovermi per un undicesimo. Ho ottimi rapporti con la Roma e voglio restino tali".

L'attacco del Milan, tuttavia, subirà probabilmente una rivoluzione. Nessuno è certo di restare: Carlos Bacca piace molto all'Atletico Madrid, Luiz Adriano è sempre con la valigia pronta. Da definire anche il destino dei rientranti Suso, Matri e Verdi. I cinesi vogliono nomi di livello internazionale. Per questo gli uomini rossoneri saranno alla ricerca in tutta europa di giocatori dal profilo giusto. Il primo potrebbe essere Marko Pjaca, che però è un caso a parte, visto che Galliani lo segue da tempo.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI:

tutte le notizie di

Potresti esserti perso