Il Milan ci prova, ma Rabiot gela Leonardo

I rossoneri continuano a seguire Rabiot, pallino del dirigente milanista che lo ha scoperto a Parigi. Richiesta esorbitate però da parte sua.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Se Adrien Rabiot è arrivato a certi livelli al Paris Saint-Germain buoni meriti ce li ha anche Leonardo, che quando era direttore sportivo del club parigini lo ha visto e se n’è subito innamorato, puntandoci molto. Lo ha cresciuto e coccolato, vedendosela anche con la sua vulcanica mamma-agente. Più volte nel corso degli anni Rabiot poteva arrivare in Italia e più volte poteva arrivare al Milan, ma non se n’è mai fatto nulla. Adesso si aprono nuove possibilità, considerando che dal prossimo 1 luglio sarà svincolato e potrà dunque firmare già a gennaio con un nuovo club. Il Milan ci prova, Leonardo è in prima fila.

Secondo quanto riferisce calciomercato.com, però, le richieste del giovane centrocampista francese sono davvero altissime. Negli ultimi contatti avuti con il Milan la richiesta è stato di 10 milioni all’anno, altrimenti resterà a Parigi e rinnoverà il contratto. A questi andrebbero pure aggiunti alcuni bonus. Il Milan queste cifre le sfiora e non raggiunge neanche per Gonzalo Higuain, campione già affermato e leader della squadra. E l’acquisto non sarebbe neanche del tutto a zero, visto che come accade sempre in questi casi ci sarebbero da pagare delle consistenti commissioni.

A questo punto la strada si fa davvero in salita e tortuosa per il Milan, che potrebbe provare l’affondo solo in caso di diverse condizioni favorevoli che dovrebbero andare a incastrarsi. Al momento Rabiot ha due offerte sul piatto: una di rinnovo col PSG a poco meno di 10 milioni, l’altra del Barcellona per 10 milioni compresi bonus. Insomma, davvero difficile per il Milan inserirsi… Intanto il Milan è pronto a riportare a casa un ex dirigente: scopri di chi si tratta!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy