Dalla Francia, Wenger vicino al Milan per la prossima stagione

Senza un club dalla fine della scorsa stagione, Arsène Wenger, ex Arsenal, è alla ricerca di una panchina E potrebbe essere quella del Milan

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

In una recente intervista a Sky SportsArsene Wenger non l’ha nascosto. L’iconico allenatore Arsenal, senza un club dalla sua partenza dai Gunners lo scorso maggio, tornerà presto in pista“Sarò da qualche parte all’inizio del prossimo anno, ma non so dove. Ho riposato bene. Ho visto molto calcio. Mi manca”, ha detto il 69enne francese. Il suo nome è circolato ovunque nei club in difficoltà come il Bayern Monaco, il Real Madrid, il Fenerbahce e persino a capo della squadra cinese che Marcello Lippi lascerà all’inizio del prossimo anno. In perfetto accordo con Thomas Tuchel, Arsene Wenger è stato persino accostato al PSG in un ruolo di direttore generale che implicherebbe la partenza dell’attuale direttore sportivo, il portoghese Antero Henrique.

Ma l’uomo che ha vinto tre titoli in Premier League e delle sette Coppe d’Inghilterra, come rivelato da France Football, ha negoziato per alcune settimane con il Milan . Questi negoziati sono vicini ad avere una rapida conclusione. La situazione del club lombardo non è drammatica, ma lontana dalle aspettative del suo nuovo azionista, il fondo di investimento statunitense Elliot Management Corporation, che ha assunto i debiti del cinese Li Yonghong.
Arsene Wenger sostituirebbe Gennaro Gattuso alla testa dei rossoneri. Avrebbe anche un ruolo più ampio nei suoi compiti in collaborazione con il direttore sportivo, il brasiliano Leonardo. L’arrivo di uno dei più grandi allenatori francesi sarebbe stato orchestrato da Paul e Gordon Singer. Miliardari, padre e figlio gestiscono il fondo che ora possiede il Milan e ha interessi anche a Lille. I due uomini d’affari, che trascorrono del tempo a Londra con molti affari in Inghilterra, sono fan … dell’Arsenal. Secondo alcune fonti francesi, l’arrivo di Wenger al Milan sarebbe già un “affare fatto”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy