Calciomercato – Witsel vuole solo la Roma

Calciomercato – Witsel vuole solo la Roma

Witsel ha rifiutato il Milan, la Juventus e la Fiorentina. Il centrocampista dello Zenit vuole la Roma, in virtù del rapporto con Spalletti, suo ex allenatore e suo sponsor alla Roma

di Edoardo Colombo

Fase offensiva e difensiva in egual misura. Abile nella riconquista del pallone, grande organizzatore di gioco. In due parole, Alex Witsel. Il giocatore dell Zenit, il 30 giugno 2017, andrà in scadenza di contratto con il club russo.

Molte squadre stanno facendo la corte al ricciolino, soprattutto le compagini italiane. Il Milan, in particolare, con l’acquisto di Witsel rinforzerebbe il centrocampo rossonero, vero punto debole della squadra allenata da mister Brocchi.

Tante pretendenti, ma solo una è favorita: si tratta della Roma di Luciano Spalletti. L’allenatore di Certaldo, infatti, ha allenato Witsel sino alla fine del 2015, per poi approdare al centro sportivo di Trigoria.

Per questo, secondo Vocegiallorossa.it, quello del belga classe 1989 è un profilo su cui la Roma si è informata, e per il quale imbastirà una trattativa con lo Zenit.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy