Calciomercato – Witsel gela le italiane: “Resto allo Zenit”

Calciomercato – Witsel gela le italiane: “Resto allo Zenit”

Axel Witsel, oggetto del desiderio di molti club europei, tra cui anche Milan, Inter e Juventus, ha deciso di restare a San Pietroburgo: le sue parole

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Axel Witsel ha deciso di restare allo Zenit. Almeno per un’altra stagione, cioè fino alla scadenza naturale del suo contratto, il 30 giugno 2017. Lo ha dichiarato in un’intervista pubblicata questa mattina dalla russa ‘R-Sport’: “La scelta migliore per me è restare allo Zenit per un altro anno , poi nel futuro si vedrà – ha spiegato Witsel -: Adesso sono concentrato al 100% sulla mia squadra e sulle prossime sfide che mi aspettano con lo Zenit”. Witsel, oggetto del desiderio di molti club europei, tra i quali anche le big italiane Milan, Inter e Juventus, è stato trattato soprattutto dai bianconeri nell’ultimo periodo quale successore di Paul Pogba. Adesso, però, l’ex Standard Liegi e Benfica è uscito allo scoperto, non escludendo nemmeno un rinnovo del contratto con il club di San Pietroburgo: “Non lo so… tuttavia mai dire mai. Oggi sono completamente concentrato sulla stagione in corso, voglio dare tutto, e su ciò che accadrà dopo aspettiamo e vedremo”, le parole di Witsel, che, così facendo, allontana per almeno altri 12 mesi un eventuale approdo in Serie A.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Donnarumma: “Montella ottimo allenatore. Cessione del club? Decisione di Berlusconi”

Bacca, il futuro è ancora al Milan con Montella

Milan, tutto su Bentancur: offerti 15 milioni al Boca Juniors

Dall’Inghilterra – Milan, si allontana anche Januzaj: è vicino al Sunderland

Trofeo TIM – Top e Flop, il meglio e il peggio della serata

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy