Calciomercato – Sfida tra Milan e Barça per Mina

Il Milan ha messo gli occhi su Mina, ma dovrà vedersela con il Barcellona. Mina è un centrale del Palmeiras, classe 1994.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il Milan non sembra accontentarsi dei tanti giovani campioni che stanno sbocciando a Milanello e punta un’altra perla, proveniente dalla Colombia. I rossoneri hanno infatti messo nel mirino Yerry Mina, difensore classe 1994 in forza al Palmeiras. In America è considerato uno dei migliori in quel ruolo e infatti per lui c’è il fortissimo interesse del Barcellona e del Bayern Monaco. I rossoneri vorrebbero assicurarselo, ma lo zio-agente del giocatore ha ammesso l’esistenza di un preaccordo con il Barça, senza tuttavia escludere un possibile inserimento di altre squadre: “Ci sono big europee che lo vogliono, dipenderà molto dall’offerta, dal progetto e dalla volontà del giocatore”.

Ma chi è questo Yerry Mina? Innanzitutto una curiosità: ha iniziato la sua carriera come portiere, visto che il padre giocava in quel ruolo. Con il passare degli anni, però, nonostante la sua altezza (193 cm), ha abbandonato la porta per difenderla un po’ più avanti, trasformandosi in un ottimo difensore. Ovviamente uno dei suoi punti di forza è il gioco aereo. La prova sono i 9 gol messi a segno in 88 partite. Lo scorso maggio il Palmeiras lo ha acquistato per 4 milioni, ma adesso chiunque voglia prenderlo dovrà pagare almeno il doppio. Il calciatore si è reso protagonista agli onori delle cronache anche per le sue esultanze piuttosto ‘stravaganti’: 5 giorni fa, in occasione del 2-2 tra Colombia e Uruguay, ha realizzato il gol del pari dei ‘Cafeteiros’ in mutande, lasciandosi poi andare ad una danza in slip!

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bandiera, dopo il no di Maldini salgono le azioni di Baresi

Chievo-Milan, le pagelle dei giornali a confronto

Milan no stop: rossoneri già al lavoro oggi

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy