Sirene dalla Bundesliga per Çalhanoglu: può andare via già a gennaio

Sirene dalla Bundesliga per Çalhanoglu: può andare via già a gennaio

Hakan Çalhanoglu, fantasista turco del Milan, non sta brillando per problemi di diversa natura: nel mercato invernale potrebbe tornare in Bundesliga

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Nella scorsa stagione, soprattutto nel girone di ritorno, è stato uno dei giocatori imprescindibili del Milan di Gennaro Gattuso: il 24enne fantasista turco Hakan Çalhanoglu, in particolare, aveva trascinato la squadra rossonera alla qualificazione diretta ai gironi di Europa League con 3 gol e 4 assist nelle ultime giornate.

La cura Gattuso, dopo i primi mesi fallimentari con Vincenzo Montella, lo avevano rigenerato al punto tale da farlo considerare come uno dei pilastri del Diavolo per gli anni a venire. La fortuna, però, in questo 2018-2019 sembra aver voltato le spalle all’ex giocatore del Bayer Leverkusen: prima la separazione, traumatica, dalla compagna e quindi un fastidioso infortunio al piede ne stanno minando la serenità mentale e, di conseguenza, il rendimento sul terreno di gioco.

Ecco, quindi, che, implacabili, riemergono in superficie voci di un prossimo addio. ‘Rumors’, va detto, non confermati dalla società, anche perché, come noto, Gattuso in Çalhanoglu confida molto e, anche quando non in perfette condizioni psico-fisiche, lo schiera sempre in campo consapevole di quanto il suo numero 10, se in giornata, possa fare realmente le fortune del Milan, che necessita della sua tecnica e dei suoi colpi di genio.

Le voci, comunque, è doveroso registrarle: si parla dell’interessamento di due club della Bundesliga tedesca, campionato dove Çalhanoglu ha già militato con le maglie di Amburgo (34 presenze, 11 gol) e, per l’appunto, delle ‘Aspirine’ di Leverkusen (79 gare, 17 gol). In particolare, è il Red Bull Lipsia ad insistere particolarmente per avere Çalhanoglu ma, nelle ultime ore, anche l’Eintracht Francoforte starebbe provando a bussare dalle parti di Via Aldo Rossi.

Entrambe le squadre, tanto il Lipsia quanto l’Eintracht, disputano l’Europa League. Detto di un Milan che conta, molto, sul giocatore turco, che cifra servirebbe per strapparlo ai rossoneri? Per meno di 30 milioni, ipotizziamo, Çalhanoglu non partirebbe. Anche se l’auspicio dell’intero staff tecnico è che presto il prode Hakan possa tornare a mostrare tutte le sue immense qualità. Nonché un sincero sorriso.

IN ENTRATA, INVECE, IL MILAN INSEGUE SEMPRE IL SOGNO ZLATAN IBRAHIMOVIĆ. PER LE ULTIME SULLO SVEDESE, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy