Calciomercato Milan – Niente Ibrahimović: il piano B è Quagliarella

Calciomercato Milan – Niente Ibrahimović: il piano B è Quagliarella

Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, sarebbe il prescelto del Milan per fare da terza punta insieme a Gonzalo Higuaín e Patrick Cutrone

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Secondo quanto riportato dalla redazione di ‘Sport Mediaset’, vista l’impossibilità di arrivare a Zlatan Ibrahimović, il Milan, alla ricerca di un attaccante per la sessione invernale di calciomercato, avrebbe già attivato il piano B.

Il direttore generale dell’area tecnico-sportiva del Milan, Leonardo, avrebbe infatti telefonato a Giuseppe Bozzo per chiedere la disponibilità di un suo assistito, Fabio Quagliarella, classe 1983, a trasferirsi a Milano a gennaio. Il giocatore sarebbe stato prescelto perché si integrerebbe bene sia con Gonzalo Higuaín sia con Patrick Cutrone non eclissando né l’uno né l’altro.

Quagliarella, già 8 gol in questo campionato, e dietro soltanto a Cristiano Ronaldo nella speciale classifica gol + assist (15 CR7, 13 l’attaccante campano), è in scadenza di contratto con la Sampdoria e vorrebbe un contratto fino al 30 giugno 2020.

Il Milan, però, come per tutti gli ‘Over 30’, preferirebbe, al momento, offrire sei mesi di contratto. I blucerchiati, ha riferito ‘Sport Mediaset’, non si opporrebbero alla cessione di Quagliarella per consentire a Gregoire Defrel ed a Dawid Kownacki di avere più spazio.

SEMBRA, DUNQUE, ALLONTANARSI L’IDEA DI RIPORTARE IN ROSSONERO ALEXANDRE PATO. PER SCOPRIRE PERCHÉ, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy