Calciomercato Milan – Niente da fare per ibrahimovic: ecco le ultime da Los Angeles

Calciomercato Milan – Niente da fare per ibrahimovic: ecco le ultime da Los Angeles

Zlatan Ibrahimovic al Milan non si farà: il Los Angeles Galaxy lo hanno confermato per il 2019, sarà uno dei tre Designated Player

di Alessio Roccio, @Roccio92

Le dichiarazioni di Leonardo di domenica sera dopo il match contro il Torino stanno venendo confermate dai fatti. Non solo il Milan sembra aver cambiato completamente obiettivo per l’attacco, Quagliarella in pole position, ma i Los Angeles Galaxy hanno confermato lo svedese per il 2019, trasformando il suo contratto in uno dei tre Designated Player permessi ad ogni roster dell’MLS.

Cos’è un Designated Player? Ogni franchigia MLS ha la possibilità di inserire in rosa tre Designated Players in ogni stagione. Questi giocatori non rientrano nel conteggio degli stipendi per il salary-cap, permettendo così alle squadre stesse di aver maggior forza economica per competere sul mercato internazionale. La regola fu introdotta nel 2007 per permettere ai Los Angeles Galaxy di ingaggiare David Beckham, il primo Designated Player della storia della MLS: l’inglese firmò un contratto da 6.5 milioni di dollari all’anno.

CONTRO L’OLYMPIACOS POTREBBE TOCCARE A SAMU CASTILLEJO AL POSTO DI UNO SPENTO CALHANOGLU: CONTINUA A LEGGERE>>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy