Milan, sviluppi su Diawara: il punto della situazione

Amadou Diawara, 21enne centrocampista del Napoli, nel novero dei possibili sostituti di Lucas Biglia nel prossimo mercato. Ma i partenopei …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Milan, alle prese con il problema di dover sostituire Lucas Biglia, che sarà fermo almeno per i prossimi 4 mesi per la lesione del gemello mediale del polpaccio destro, nella prossima sessione di calciomercato, gennaio 2019, effettuerà un investimento proprio nel ruolo di regista.

Tra i tanti nomi accostati, in questi giorni, al club di Via Aldo Rossi, è emerso anche quello di Amadou Diawara, centrocampista guineano classe 1997, di proprietà del Napoli, rimasto un po’ ai margini del progetto tecnico di Carlo Ancelotti sotto il Vesuvio (appena 6 apparizioni stagionali, fin qui, per l’ex bolognese).

La scorsa estate, per lui, il Presidente Aurelio De Laurentiis avrebbe rifiutato un’offerta di 38 milioni di euro arrivatagli dal Tottenham, poiché valuterebbe il cartellino di Diawara almeno 50. Nei confronti avuti tra Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, ed il procuratore del giovane calciatore, poi, secondo ‘calciomercato.com‘, sarebbero arrivate risposte concrete sulla centralità di Diawara nel progetto Napoli.

Al punto tale che pure il Wolverhampton, per conto di cui avrebbe agito Jorge Mendes, si sarebbe interessato sulla sua situazione contrattuale prima di essere respinto dal club azzurro. Diawara, però, reclama più spazio, si sentirebbe una terza scelta di Ancelotti e, pertanto, non sarebbe da escludere una separazione a gennaio. Il Milan, per caratteristiche tecniche e fisiche, lo considera elemento idoneo a sostituire Biglia, ma deve registrare uno stop da parte del Napoli.

I campani, infatti, non vorrebbero cedere il giocatore con la formula del prestito: soltanto così, però, il responsabile dell’area tecnico-sportiva del Milan, il brasiliano Leonardo, può muoversi per fronte ai paletti UEFA in materia di Fair Play Finanziario. Non è escluso, dunque, che se il Milan decidesse di puntare su Diawara, possa farlo con un’operazione ‘alla Gonzalo Higuaín’, con un prestito con diritto di riscatto molto alto che equivarrebbe, in sostanza, ad un acquisto a titolo definitivo ‘mascherato’.

MA C’È ANCHE UN ALTRO GIOVANE CENTROCAMPISTA SEGUITO DAL MILAN: CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy