Liga – Il Barcellona esce allo scoperto: “Nessun accordo con Rabiot”

Liga – Il Barcellona esce allo scoperto: “Nessun accordo con Rabiot”

Adrien Rabiot, centrocampista in scadenza di contratto con il PSG, sulla via di Barcellona? Secondo il club catalano, sarebbe storia vecchia: il comunicato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Adrien Rabiot, 23enne centrocampista francese in scadenza di contratto con il PSG, vive un momento complicato nel club Campione di Francia in carica: dopo aver annunciato di non voler rinnovare l’accordo con il sodalizio presieduto da Nasser Al-Kheläifi, secondo i ‘rumors‘ sembrerebbe gli sia stato persino vietato l’ingresso negli spogliatoi della squadra di Thomas Tuchel.

Questo anche perché, a quanto sembra, o, perlomeno, a quanto sembrava, Rabiot, inseguito sul mercato da tante squadre italiane, Milan incluso, avrebbe raggiunto un accordo con il Barcellona a partire dal prossimo 1° luglio 2019, quando potrà lasciare Parigi, e la Francia, da calciatore in regime di svincolo. Oggi, però, con un comunicato ufficiale apparso sul sito web ufficiale del club, il Barça ha smentito qualsiasi tipo di accordo con lui.

“Il Barcellona, in merito agli articoli pubblicati in Francia sull’acquisto dei giocatori dal PSG, vuole chiarire come non abbia infranto alcuna regola in proposito. Gli unici contatti avuti sono stati durante il mese di agosto ed una settimana fa. In entrambi i casi, i contatti sono avvenuti con il management sportivo del PSG per manifestare l’interesse del Barcellona verso il giocatore Adrien Rabiot. Il Barcellona ha sempre voluto lavorare con la massima trasparenza nelle sue trattative con il PSG e con qualsiasi altro club. Il Barcellona nega l’esistenza di qualsiasi tipo di accordo con il giocatore del PSG, Adrien Rabiot”.

IL MILAN, AL MOMENTO, È MAGGIORMENTE CONCENTRATO SULL’ACQUISTO DI UN ATTACCANTE. PRENDE QUOTA L’IPOTESI LUIS MURIEL: PER LE ULTIME, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy