news milan

Calciomercato Milan: è derby per Diego Dalot

La Curva Sud in occasione di Milan-juventus, foto PianetaMilan.it

Oltre al derby sul campo di domenica sera, Inter e Milan si sfidano anche sul calciomercato, stavolta per Diego Dalot.

andreaantoniacomi

Oltre al derby sul campo di domenica sera, Inter e Milan si sfidano anche sul mercato: secondo quanto riportato da calciomercato.com, il nuovo obiettivo è Diogo Dalot. Il giovanissimo portoghese, classe 1999, è il classico terzino di spinta di scuola portoghese, molto abile tecnicamente, bravo nella conduzione della palla, veloce, in possesso di un buon cross e di ottime doti balistiche. Diversamente però da molti suoi giovani connazionali colleghi di ruolo, Dalot sa disimpegnarsi abbastanza bene anche in fase difensiva, potendo contare pure su un fisico già ben strutturato, che gli permette di essere valido anche nel gioco aereo e sulle diagonali difensive. Diogo è un giocatore che colpisce per la tranqullità e la maturità con cui gestisce anche le situzioni più complicate, potendo contare su una notevole tecnica di base, e difficilmente va in imbarazzo sotto il pressing degli avversari.

CARATTERISTICHE - Il suo stile di gioco prevede continue progressioni palla al piede sulla fascia, abbinati a dribbling, effettuati con disinvoltura sia negli spazi larghi che stretti e cross quasi sempre perfetti per i propri compagni. Sa calciare bene in porta ed è uno specialista dei calci piazzati. Avendo una struttura corporea già abbastanza formata, Dalot sa difendere molto bene la palla e resistere con disinvoltura ai contrasti. In sostanza, il terzino destro del Porto è un giocatore che può adattarsi facilmente a qualsiasi campionato europeo, non avendo particolare punti deboli. Resta da capire però come potrebbe adattarsi a un campionato tattico come quello italiano, in cui non tutti hanno saputo brillare o mantenere le alte aspettative. Diogo ha recentemente prolungato il suo contratto fino a giugno 2019, ma gli occhi delle big europee non si sono staccati dal giocatore

"TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

"SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Google Plus /// Telegram

tutte le notizie di

Potresti esserti perso