Depay, spunta la ‘recompra’ del Manchester United: Milan più lontano?

Memphis Depay, esterno olandese dell’Olympique Lione, piace sempre al Milan. Attenzione, però, alla prelazione in favore del club inglese …

di Daniele Triolo, @danieletriolo

La passata estate il Milan, alla ricerca di un esterno offensivo di caratura internazionale, aveva fatto un pensierino a Memphis Depay, classe 1994, talento olandese in forza all’Olympique Lione, con cui aveva già avviato più di qualche (proficuo) contatto.

Il Diavolo, ora, falcidiato dagli infortuni, potrebbe tornare a bussare alla porta del club di Jean-Michel Aulas per assicurarsi le prestazioni di Depay nel prossimo mese di gennaio: il giocatore, infatti, dopo i 23 gol in 51 gare del 2017-2018, si sta confermando a Lione anche in questa stagione, con 6 gol e 6 assist in 17 gare fin qui disputate.

L’operazione, va detto, si presenterebbe come molto complicata, visto che l’OL valuta Depay, come un anno fa, circa 40 milioni di euro e poi perché, secondo quanto riportato da ‘calciomercato.it‘, sul talento ‘oranje’ vi sarebbe la concorrenza di molti club di Premier League, Manchester United incluso.

Già, proprio i ‘Red Devils’, squadra in cui Depay ha già disputato 56 gare (e segnato 7 gol) tra il luglio 2015 e il dicembre 2016, potrebbero essere favoriti nella corsa al numero 11 dell’Olympique Lione: nel contratto di cessione di Depay dal Manchester United ai francesi, infatti, sembrerebbe esserci una clausola di ‘recompra’ che, di fatto, agevolerebbe il ritorno del calciatore ad ‘Old Trafford’.

PER L’ATTACCO, COMUNQUE, IL MILAN PUNTERÀ UN GRANDE CENTRAVANTI. QUALE? CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy