Calciomercato Milan – Demiral, bluff o verità? Tre casi possibili

Calciomercato Milan – Demiral, bluff o verità? Tre casi possibili

Nelle ultime ore si parla nuovamente di un interesse del Milan per Merih Demiral, difensore della Juventus. Bluff o verità? Ecco i tre possibili casi…

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

CALCIOMERCATO MILAN – Siamo all’ultima settimana di mercato, con il Milan che cerca di rafforzare la propria rosa dopo la deludente prestazione di Udine. Dal pomeriggio di ieri si è tornato a parlare di Merih Demiral, difensore della Juventus che sembra essere completamente chiuso da Bonucci, Chiellini e De Ligt. Voce fondata o bluff di mercato? Esaminiamo insieme i tre possibili casi.

Il primo prevede un effettivo interesse di Maldini per l’ex Sassuolo, con il Milan che si tiene tutti i suoi centrali  e passa alla difesa a tre, optando magari per un 3-5-2 o un 3-4-3. Soluzione molto improbabile, visto che per due mesi si è lavorato su dei meccanismi difensivi che sono completamente diversi rispetto a quelli di una possibile difesa a tre. Ma il Milan, a onor del vero, già lo fece nell’estate 2017 con Bonucci, come ha recentemente confessato Massimiliano Mirabelli, ex direttore sportivo rossonero  (CLICCA QUI per leggere le sue parole).

Il secondo è un possibile bluff di mercato messo in giro ad arte dalla Juventus per spingere la Roma ad affondare il colpo con decisione su Daniele Rugani. Nelle scorse settimane, infatti, si è sempre parlato di un Demiral incedibile o quantomeno di una richiesta molto alta da parte di Paratici e Nedved, con la dirigenza bianconera che preferiva fare a meno dell’ex Empoli piuttosto che del turco. Possibile un cambio di rotta improvviso dopo i contatti costanti con la Roma per Rugani? Tutto può succedere, ma l’impressione è che ci sia una strategia di mercato fatta sulle pelle del Milan.

Il terzo caso porta inevitabilmente a una cessione. Escludendo Leo Duarte, Maldini e Boban potrebbero sacrificare uno tra Romagnoli, Caldara o Musacchio. Essendo l’ex Atalanta ancora fermo ai box, ed essendo costato tanto (è a bilancio per 28 milioni di euro. Difficile trovare un acquirente che pareggi quella cifra), ci riesce più facile pensare che i due rimanenti siano in “pole position”. Musacchio è a bilancio per 8,8 milioni (venderlo potrebbe generare una notevole plusvalenza) Romagnoli per 7,6. Anche qui grande plusvalenza (con una percentuale girata alla Roma), ma la cessione del capitano, a pochi giorni dalla fine di mercato, sarebbe un durissimo colpo per i tifosi. Inoltre c’è qualcuno in questo momento disposto a spendere oltre 40 milioni per il numero 13? Probabilmente solo un top club.

Per tutti questi motivi, la seconda ipotesi è quella che appare più probabile, con la Juventus che cerca di “stanare” la Roma. Nel caso di arrivo di Demiral, invece, l’ipotesi più accreditata sarebbe la cessione di Musacchio, che tra l’altro è di piede destro così come l’attuale difensore bianconero. Vedremo cosa succederà. ma intanto il Milan continua a lavorare per Angel Correa. L’Atletico Madrid offre ai rossoneri due soluzioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy