Dall’Inghilterra – Milan, due concorrenti in Premier League per Bailly: il punto

Eric Bailly, difensore ivoriano del Manchester United, è tra i papabili sostituti di Mattia Caldara: attenzione però perché potrebbe restare in Inghilterra

di Daniele Triolo, @danieletriolo

In Inghilterra, in questi giorni, si è parlato dell’interesse (presunto) del Milan per Eric Bailly, difensore classe 1994, di nazionalità ivoriana, in forza al Manchester United di José Mourinho.

Dopo una buona, prima stagione in Premier League per l’ex centrale del Villarreal, in questa stagione Bailly sta trovando davvero poco spazio con i ‘Red Devils’: appena 379’ giocati, sparsi in 7 presenze tra Premier League (5), Champions League e Coppa di Lega (una per competizione).

Motivo per cui Bailly, di recente, avrebbe manifestato la volontà di cambiare aria, anche perché sta rientrando Marcos Rojo, difensore argentino, che nelle gerarchie di Mourinho viene prima del giocatore africano. Il Milan, dunque, per Bailly, può avere la strada spianata? Sì, ma soltanto se decidesse di affondare davvero il colpo. In tal caso, i rossoneri dovranno sbrigarsi, perché secondo quanto riferito da ‘The Sun’, due big inglesi avrebbero messo gli occhi sull’ivoriano.

Arsenal e Tottenham, infatti, sarebbero pronte a prelevare il calciatore dai ‘Red Devils’: la dirigenza del Manchester United, dal canto suo, avrebbe però qualche dubbio sulla cessione del ragazzo ad una diretta concorrente. Discorso diverso, al contrario, potrebbe essere fatto per il club di Via Aldo Rossi …

SALTASSE L’AFFARE BAILLY, IL MILAN AVREBBE GIÀ PRONTA UNA FOLTA ROSA DI ALTERNATIVE. CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy