AC Milan China Tour 2017, tutte le dichiarazioni dei protagonisti

AC Milan China Tour 2017, tutte le dichiarazioni dei protagonisti

Durante la conferenza a Guangzhou ufficializzato l’accordo tra il Milan e la China Next Generation Education Foundation: ecco di cosa si tratta

Commenta per primo!

(fonte: acmilan.com) Giornata importante per l’AC Milan che, in occasione dell’International Champions Cup (ICC) in programma in Cina, ha svelato, in una conferenza stampa tenutasi a Guangzhou, un accordo con la China Next Generation Education Foundation, andando così a segnare un nuovo importante capitolo nella storia del Club.

Il Presidente e proprietario dell’AC Milan, Mr. Yonghong Li, ha portato a termine l’acquisizione della società rossonera con l’obiettivo di riportare il Club a primeggiare in Europa e nel mondo. Il Club Executive Director, Mr. Han Li, e Mrs. Ping Wang, della Next Generation Foundation, hanno siglato l’accordo che ha dato vita all'”AC Milan Special Fund”, un progetto volto a promuovere e supportare lo sviluppo del calcio nella scuole in Cina. I membri del team, lo staff tecnico e i 6 dei 10 nuovi acquisti dell’ultima sessione di mercato hanno salutato la stampa, esprimendo tutte le loro aspettative per l’imminente inizio della prossima stagione.

All’evento hanno preso parte i funzionari della National Development and Reform Commission (NDRC), la Presidente della China Next Generation Education Foundation, Ping Wang, il Presidente di AC Milan e rappresentante degli azionisti, Mr. Yonghong Li, l’Executive Director Mr. Han Li, l’Amministratore Delegato Marco Fassone, il Responsabile dell’Area Tecnica e Direttore Sportivo Massimiliano Mirabelli e tutto l’intero management del Club. Per finire presenti anche Mister Montella e tutti i giocatori.

AC Milan è una delle società più importanti nel mondo, grazie ai suoi 118 anni ricchi di trofei e trionfi. Da quando, negli anni ’90, la CCTV ha iniziato a trasmettere le partite della Serie A italiana, il Club rossonero ha catturato e conquistato i cuori di milioni tifosi cinesi. Uno di questi è il Presidente Yonghong Li, che ha dato un caloroso benvenuto alla squadra e ha rimarcato, ancora una volta, la determinazione e la convinzione di lavorare per un futuro ricco di successi: “Sono particolarmente felice di avere la squadra qui in Cina insieme a noi. Questa cosa mi rende orgoglioso. C’è un filo sottile che collega il Milan alla Cina, un amore molto profondo. Questo è accentuato dalla grande professionalità delle persone che lavorano nella società: grazie all’ottimo lavoro di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, il Club ha ottenuto una serie di acquisti straordinari. Siamo convinti e fiduciosi del fatto che la squadra darà grandi soddisfazioni ai nostri tifosi, sia in campionato che in Europa League. Oggi è un giorno molto importante per tutti noi. Questo accordo con la CNGEF permetterà a tutto il movimento calcistico cinese di crescere e di sviluppare un nuovo modello per tutti i giovani calciatori”.

Anche la Presidente della China Next Generation Education Foundation, Mrs. Ping Wang, è molto soddisfatta di questa collaborazione: “Per noi è un grande privilegio poter avvalerci di un grande Club calcistico come il Milan. Penso che questo sia un passo molto importante per tutti i giovani a cui piace il calcio. Come esempio tangibile del lavoro della società rossonera con i ragazzi c’è il Centro Sportivo Vismara. Un ambiente in cui viene offerta la possibilità di crescita non solo in termini calcistici, ma anche umani”.

L’Amministratore Delegato Marco Fassone ha preso la parola e ha raccontato tutta la sua soddisfazione: “È un piacere per me oggi essere qui. La prima volta che ho parlato con il Presidente e Han Li mi hanno fin da subito raccontato la loro voglia di far tornare il Milan ai fasti del passato. È un progetto straordinario, in particolare trovo molto bello questo tentativo di unire l’Italia, patria del calcio, e la Cina, vera fonte di passione. Dal punto di vista societario da aprile, quando abbiamo preso in mano la società dopo la grande storia scritta dal Presidente Berlusconi, abbiamo fatto molta strada. Abbiamo lavorato con Massimiliano Mirabelli per mettere a disposizione di Vincenzo Montella una rosa sempre più competitiva. Il fatto che molti giocatori siano tornati ad ambire i nostri colori ci rende molto orgogliosi. Oltre l’aspetto agonistico un altro asset importante del nostro progetto è Milan China, la nuova società che avrà il compito di sviluppare il nostro Club in questo paese sotto il profilo commerciale. Questo ci aiuterà a tornare in cima al mondo”.

Per tornare protagonisti in Europa, sarà fondamentale la mano di Vincenzo Montella: “Mi associo alle parole di Marco Fassone. Per tutti noi è un grande piacere essere qui. Ci tengo a ringraziare personalmente il Presidente, sia per l’entusiasmo che ha portato, che per gli investimenti fatti. Tutto questo sta facendo sognare i tifosi e questo è un bene. Ora tocca a noi, non sarà semplice per via dei numerosi acquisti, ma sono molto fiducioso per la prossima stagione”.

Uno dei momenti più attesi della cerimonia è stato senza dubbio la presentazione dei 10 nuovi acquisti rossoneri: André Silva, Hakan Çalhanoglu, Fabio Borini, Andrea Conti, Franck Kessie, Ricardo Rodríguez, Antonio Donnarumma, Leonardo Bonucci, Lucas Biglia e Mateo Musacchio, alcuni dei quali presenti alla cerimonia, mentre gli altri raggiungeranno la tournée nei prossimi giorni. Alle domande, i nuovi arrivati hanno mostrato tutta la loro soddisfazione e le sensazioni positive per la stagione 2017/18.

Passando al campo, invece, ricordiamo gli appuntamenti che vedranno impegnati l’AC Milan nella ICC 2017: il 18 luglio a Guangzhou contro il Borussia Dortmund e il 22 luglio a Shenzhen contro il Bayern Monaco. La squadra poi farà ritorno in Italia dove sarà attesa dal 3° turno playoff di Europa League il 27 luglio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Montella: “Mercato? Sono arrivati in tanti, arriveranno ancora”

Antonio Donnarumma: “Orgoglioso di essere tornato al Milan”

Fassone: “Giocatori importantissimi a livello internazionale ora chiedono del Milan”

Yonghong Li: “Il Milan tornerà grande. Sorprenderemo i nostri tifosi”

Milan in Cina: allenamento sotto gli occhi di Han Li

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy