Suso vede l’Atletico: i Colchoneros hanno già incontrato il suo agente

Suso vede l’Atletico: i Colchoneros hanno già incontrato il suo agente

La trattativa tra il Milan e Suso per il rinnovo non decolla: l’Atletico Madrid pronto a pagare la clausola rescissoria e riportare in patria lo spagnolo

di Alessio Roccio, @Roccio92

CALCIOMERCATO MILAN – Se per quanto riguarda Gigio Donnarumma e Franck Kessie sono stati fatti solo dei semplici apprezzamenti o timidi sondaggi, per Jesùs Suso il futuro potrebbe essere sempre più lontano da Milanello e dall’Italia.

Lo spagnolo numero 8 del Milan è sempre più vicino all’Atletico Madrid e, come riporta questa mattina ‘Tuttosport’, il suo procuratore Alessandro Lucci avrebbe incontrato i dirigenti dei Colchoneros già in due circostanze. La trattativa con il Milan non ci sarà, perché il club spagnolo potrà fare richiesta ufficiale di attivare la clausola rescissoria di circa 40 milioni e, dunque, trattare direttamente col calciatore l’ingaggio.

Se in rossonero la richiesta del classe ’93 di 6 milioni – lo stesso stipendio di Donnarumma – è stata rifiutata, arenando così ogni possibilità di rinnovo, all’Atletico potrà essere accontentato. In maglia Colchoneros potrà giocare la Champions League, cosa che con il Milan non potrà fare per almeno un’altra stagione.

Elliott metterebbe in questo modo a segno la sua prima grande plusvalenza, essendo il natio di Cadice arrivato dal Liverpool per circa 500 mila euro. La sensazione è che comunque il Milan non si sarebbe opposto ad una sua partenza, dal momento che difficilmente Suso si sarebbe potuto adattare a trequartista nel 4-3-1-2 di Giampaolo. Dunque, avanti con la prima cessione, poi si penserà agli acquisti: ecco alcuni nomi che il Milan tiene d’occhio>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy