Piatek si racconta: “Henry e Bergkamp i miei modelli”

Piatek si racconta: “Henry e Bergkamp i miei modelli”

Krzysztof Piatek ha parlato dei giocatori che ammirava maggiormente da bambino e della nascita dell’esultanza da Pistolero che ha conquistato l’Italia

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Sesto protagonista della rubrica di “TuttoSport”, “Caro Campione ti scrivo” Krzysztof Piatek ha risposto così alle domande di tre bambini: “Da piccolo ero tifoso dell’Arsenal, mi piaceva molto lo stile di gioco della squadra di Wenger e ammiravo campioni come Thierry Henry e Dennis Bergkamp. La mia esultanza da Pistolero l’ho fatta dopo aver segnato un gol e poi è rimasta, ormai rappresenta un talismano per me. Ho visto che la gente in Italia è impazzita per questa esultanza. Genova è una città in cui mi sono trovato bene, in particolare adoravo il mare, il clima mite e la buona cucina”. Garanzia Musacchio: l’argentino ha convinto tutti, anche Gattuso

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy