Verso il derby – San Siro, il fortino del Milan

Verso il derby – San Siro, il fortino del Milan

Il Milan è imbattuto, nei derby giocati da calendario in casa, a ‘San Siro’, dal 2012: in Serie A, però, il Diavolo non gioisce contro i nerazzurri dal 2016

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il ‘Corriere dello Sport‘ oggi in edicola, parlando di Milan-Inter, derby della Madonnina in programma domani sera, alle ore 20:30, a ‘San Siro‘, ha ricordato come le due squadre ci arrivino separate da appena un punto in classifica, 51 dei rossoneri contro i 50 dei nerazzurri, ed in piena corsa per un posto in Champions League.

Il Milan, sotto la gestione tecnica di Gennaro Gattuso, sta viaggiando con il vento in poppa: 6 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 8 giornate di campionato, quelle relative all’anno solare 2019; dopo 27 turni di Serie A, tra l’altro, i 51 punti conquistati da Alessio Romagnoli e compagni è il secondo parziale più alto dalla stagione 2011-2012, quando il Diavolo ne aveva conquistati 57 ed occupava la prima posizione in classifica davanti alla Juventus.

Va ricordato, ha sottolineato il quotidiano romano, come, nel 2016-2017, Vincenzo Montella era riuscito a toccare quota 50 ma, all’epoca, quel punteggio valeva soltanto il 7° posto nella graduatoria del massimo campionato. Intanto, il Milan si prepara al derby facendo leva, anche sul ‘fortino’ dello stadio ‘San Siro‘. I rossoneri, infatti, non perdono un derby in casa dal 15 gennaio 2012, 0-1 con gol di Diego Alberto Milito, e, nei successivi sei, hanno vinto tre volte e pareggiato altrettanto.

Come dimenticare, per esempio, l’1-0 firmato da Patrick Cutrone il 27 dicembre 2017, valso il passaggio del turno in Coppa Italia, o il 3-0, siglato da Alex, Carlos Bacca e M’Baye Niang, datato 31 gennaio 2016: questo, però, è stato anche l’ultimo successo del Milan contro l’Inter in Serie A. Di sicuro, ha concluso il ‘CorSport‘, uno dei derby più interessanti dell’ultimo decennio nel ‘San Siro‘ rossonero, però, è stato quello del 2 aprile 2011, un altro 3-0 per il Milan firmato dalla doppietta di Alexandre Pato e dal rigore di Antonio Cassano, valso l’allungo Scudetto del Diavolo sull’Inter allora diretta da Leonardo. Nella stracittadina il Milan cerca il gol dei centrocampisti. Per scoprirlo, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy