Dalla rissa alla sfida: Kessie e Biglia, uno è di troppo

Dalla rissa alla sfida: Kessie e Biglia, uno è di troppo

Franck Kessie e Lucas Biglia, archiviata la lite nel derby, lotteranno per una maglia da titolare a partire dal match del 30 marzo contro la Sampdoria

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, parlando della situazione del Milan, ha sottolineato come, archiviata la lite nel derby di Milano, i centrocampisti rossoneri Franck Kessie e Lucas Biglia si ritroveranno, inevitabilmente, l’uno contro l’altro alla ripresa comune degli allenamenti a Milanello dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali.

Da quanto si intuisce, infatti, Gennaro Gattuso, tecnico milanista, dovrebbe restituire una maglia da titolare all’argentino e, giocoforza, a centrocampo uno tra lo stesso Kessie, Tiemoue Bakayoko e Lucas Paqueta si trova a rischio esclusione, fermo restando il modulo 4-3-3 che Gattuso non ha intenzione di cambiare. Più di qualche indizio lascerebbe pensare alla panchina per Kessie.

Da quando è tornato disponibile, Biglia ha giocato da titolare Chievo-Milan: gara, per altro, indirizzata sui binari rossoneri proprio da una prodezza su punizione del numero 21. Quella volta, sulla logica di un normale turnover, gli aveva fatto posto Bakayoko, che era apparso stanco. E, a conti fatti, al Bakayoko visto nel derby, tornato ai suoi livelli ed autore del suo primo centro in rossonero, quel riposo ha fatto bene.

Stavolta, dopo gli impegni per le Nazionali, tutto tornerà in discussione: il Milan è atteso da un mese molto duro, con gare davvero impegnative, e Biglia ha il vantaggio di potersi allenare a Milanello mentre gli altri sono in giro per il mondo. Così come Bakayoko. Pertanto, uno tra Kessie e Paqueta al momento è favorito per lasciare spazio in campo dal 1′. Bisognerà capire se Gattuso opterà per un centrocampo più fisico per subire di meno, o più tecnico per assistere meglio Krzysztof Piatek, apparso piuttosto isolato nel derby.

Attenzione, però, perché, alla fine, Gattuso potrebbe persino optare per avanzare Paqueta nel tridente d’attacco al posto di uno spento Jesus Suso, e far giocare contemporaneamente in mezzo al campo Kessie, Biglia e Bakayoko. L’unica possibilità, forse, affinché l’ivoriano conservi una maglia da titolare. Nel frattempo, il Diavolo si scontra con il Chelsea per il riscatto di Bakayoko: per le ultime, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy