Milan, largo ai giovani: spiegato il no Ibrahimovic e Fabregas

Milan, largo ai giovani: spiegato il no Ibrahimovic e Fabregas

Sognati dai tutti i tifosi, Zlatan Ibrahimovic e Cesc Fabregas non sono arrivati a Milanello, ma è stato il Milan a non affondare il colpo: ecco perchè

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Il Milan è impegnato con una sessione di calciomercato fondamentale: il “Diavolo” deve assolutamente tornar in Champions League e per questo cerca rinforzi importanti in attacco e in difesa. I nomi sono stati a lungo quelli di Zlatan Ibrahimovic e Cesc Fabregas: due pezzi da 90 del calcio mondiale, ma non proprio di primissimo pelo, anzi. E sarebbe questo, scrive oggi “La Gazzetta dello Sport” nel loro mancato approdo in rossonero. Il club di via Aldo Rossi, non convinto dall’età dei due e dai grossi investimenti che avrebbe richiesto portarli alla corte di Rino Gattuso, avrebbe preferito non affondare il colpo, per concentrarsi su investimenti alla Paquetà, ragazzo di talento e destinato a crescere moltissimo nei prossimi anni.

MILAN, DUNCAN SI AVVICINA: ECCO LE ULTIME NOVITA’

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy