Milan, finalmente Suso: non segnava da 12 partite

Milan, finalmente Suso: non segnava da 12 partite

Con una bellissima rete Jesùs Suso torna in gol dopo 12 partite e contribuisce alla vittoria del Milan: una rete che può voler dire Europa

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Era il più atteso. Forse perché da troppo tempo ci si aspettava un suo segnale, che prima poi doveva obbligatoriamente arrivare. Jesùs Suso è tornato al gol ieri sera contro il Bologna dopo la bellezza di 12 partite. La sua ultima rete, infatti, risaliva al 21 gennaio quando segnò il 2-0 di Marassi contro il Genoa.

Anche in quella occasione segnò Borini, ma ieri sera le firme sono state invertite. Lo spagnolo entra subito bene in partita con buone giocate come il cross preciso sulla testa di Musacchio che esce di poco. Poi segna alla sua maniera, con il suo mancino angolato che non lascia scampo al polacco Skorupski.

Quando lo spagnolo gira, tutta la squadra di Gattuso ne beneficia, soprattutto il reparto offensivo. Il Milan, infatti, non segnava due reti dal 17 marzo (derby perso contro l’Inter) e aveva realizzato 4 reti nelle ultime 6 partite. Un calo offensivo favorito dal periodo buio di Suso. Con lo spagnolo che si accende, contemporaneamente tutto l’attacco mostra segnali di ripresa. Ieri, infatti sono state diverse le occasioni costruite, sia da dentro l’area che tiri da fuori (bello quello di Calhanoglu a inizio gara).

Se l’ex Liverpool riuscirà nell’impresa di portare il Milan in Champions allora il suo nome sarà oggetto di discussione anche al termine della stagione. Sì, perché su Suso pende sempre una clausola rescissoria di 38 milioni valida per l’estero e nel caso si dovesse riprendere, l’iberico diventerebbe nuovamente appetito da diverse squadre. Il club rossonero è al momento fermo, vista la richiesta dell’entourage dello spagnolo: ecco quanto chiede di ingaggio Suso per rinnovare>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy