Milan deferito dalla UEFA: non rispettato il FFP nel triennio 2015-2018

Milan deferito dalla UEFA: non rispettato il FFP nel triennio 2015-2018

La CFCB della UEFA ha deferito il Milan perché il club rossonero non è riuscito a rispettare il pareggio di bilancio dal 2015 al 2018: il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – (fonte: UEFA) La Camera di Investigazione dell’Organo UEFA di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha comunicato la decisione di deferire il caso AC Milan alla Camera Arbitrale CFCB poiché il club non è riuscito a rispettare il pareggio di bilancio nel periodo di osservazione corrente riguardante le stagioni 2015/2016, 2016/2017 e 2017/2018. La UEFA non rilascerà altri commenti al riguardo fino a una decisione da parte della Camera Arbitrale CFCB. Il deferimento non riguarda la decisione presa dalla Camera Arbitrale CFCB a dicembre 2018, relativa al periodo di osservazione precedente (stagioni 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017). Detta decisione è attualmente oggetto di appello al TAS. Intanto, i numeri per il Diavolo, allo stadio, sono in netta crescita: continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? VAI QUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy