Gattuso: “Futuro? Ho due anni di contratto e devo tanto al Milan”

Gattuso: “Futuro? Ho due anni di contratto e devo tanto al Milan”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato delle voci che lo vorrebbero, a fine stagione, alla Roma. “Non sento Francesco Totti da mesi …”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Domani sera, alle ore 20:30, a ‘San Siro‘, si disputerà Milan-Lazio, gara valevole per la 32^ giornata di Serie A: vero e proprio spareggio per un posto in Champions League. Oggi, intanto, il tecnico rossonero, Gennaro Gattuso, ha parlato in conferenza stampa al ‘Milanello Sports Center‘ di Carnago (VA), per presentare i temi principali della sfida.

In merito la possibilità di dimettersi dal Milan, o di lasciare a fine stagione comunque vada a finire questo campionato, Gattuso ha replicato: “Mi sembra assurdo. Avete ascoltato tutti le parole di Paolo Maldini, le ho apprezzate molto. Ho due anni di contratto, l’obiettivo di tutti è riuscire a tornare in Champions League. Il resto sono chiacchiere da bar. Francesco Totti? Non lo sento da 4-5 mesi, l’ho chiamato quando ha compiuto gli anni. Sono un tesserato del Milan, non posso parlare con altre società. Sono un professionista, devo tanto a questa squadra. Sarebbe da sciocchi mancare di rispetto ad un club che mi ha dato tanto”. Per le dichiarazioni integrali di Gattuso, continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? VAI QUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy