Demolizione di San Siro, arriva la proposta ‘solidale’

Demolizione di San Siro, arriva la proposta ‘solidale’

L’architetto Diego Fabio Castelletti ha presentato a Milan, Inter ed al Comune di Milano una proposta molto interessante qualora San Siro venisse demolito

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Si parla molto, in questi giorni, della possibilità che lo stadio ‘Giuseppe Meazza‘ in San Siro venga demolito affinché Milan e Inter possano realizzare un nuovo impianto, sempre condiviso, ma di proprietà di ambedue i club meneghini.

L’architetto Diego Fabio Castelletti, al fine di non vanificare l’eventuale demolizione di ‘San Siro‘, ha inoltrato una proposta molto singolare, e, soprattutto, ‘solidale’, al Milan, all’Inter, al Comune di Milano e, logicamente, al Primo Cittadino del capoluogo lombardo, Giuseppe Sala.

“L’idea sarebbe di destinare lo 0,1% degli incassi annui (stimabili prudenzialmente in 100mila euro) che il nuovo stadio di Inter e Milan produrrà, ad un particolare progetto, ovvero Ogni anno, con quanto ricavato dagli incassi delle partite giocate nel nuovo stadio, verrà individuato (da apposita commissione bipartisan Inter-Milan) un orfanatrofio in giro per il mondo ove costruire un campetto di calcio con annessa donazione di divise di Inter e Milan affinché i bambini che lo frequentano possano disputare i loro personali derby nel loro “piccolo San Siro””.

Quindi la demolizione di ‘San Siro‘ non avverrà invano perché, ha proseguito Castelletti, “la sua morte porterà molto frutto con tanti nuovi piccoli impianti, a tinte rossoneroazzurre, che spunteranno per sempre nel mondo. A questo punto il Comune di Milano, in caso di demolizione, potrebbe imporre questa clausola alle società di Inter e Milan, così da rendere meno doloroso l’addio al vecchio e glorioso impianto”. Milan e Inter, intanto, sul mercato, lotteranno per un obiettivo comune: per le ultime, continua a leggere >>>

MILAN-LAZIO IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? VAI QUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy