Borini a Sky: “Cinque punti in sette gare? Problema di testa”

Borini a Sky: “Cinque punti in sette gare? Problema di testa”

Fabio Borini, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ del momento della squadra rossonera e della grande voglia di Champions League

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Fabio Borini, attaccante del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport‘ del momento della squadra rossonera. Queste le dichiarazioni di Borini:

Sui cinque punti in sette gare: “Perché bisognerebbe entrare nelle teste di quasi tutti, non è facile specialmente quando è una persona sola che deve entrare nella testa di 24 giocatori giovani, con lingue diverse, idee diverse, momenti di vita diverso. Blackout mentale: tutto parte dalla testa. Io ci lavoro individualmente, fuori sede, questo penso mi abbia aiutato a tenere in linea le istruzioni, le situazioni e leggerle con lucidità”.

Su Daniele De Rossi ed il suo addio alla Roma“Come tutti hanno detto, e ho letto, unisce tutti con una sola parola. Secondo me è stata onestà. E lealtà. Senso di appartenenza ad una sola squadra, ha difeso i compagni quando c’era da difenderli, come fa il mister con noi, che si prendeva le colpe lui per tutto il gruppo. Questo lo fa solo chi è un grande uomo, chi ha personalità, chi sa distinguere realtà dal calcio: lui metteva avanti i valori umani al fianco del campo, che non è mai semplice. Soprattutto in una piazza come Roma, che ti può sempre succhiare energie”. 

Sulla Champions: “Penso che una squadra che resta gran parte del tempo in posizioni da Champions la meriti. Abbiamo giocatori da Champions, lo abbiamo dimostrato, poi ci sono anche gli avversari che vanno forte”.

Borini ha parlato anche ai microfoni di ‘Milan TV‘. Per la sua intervista integrale, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy