Berlusconi: “Milan? Dopo dieci minuti non riesco più a guardarlo”

Berlusconi: “Milan? Dopo dieci minuti non riesco più a guardarlo”

Silvio Berlusconi è tornato a parlare di Milan criticando il modulo: “Deve giocare a due punte con Jesus Suso dietro: si fanno pochissimi tiri in porta”

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANSilvio Berlusconi, ex Presidente del Milan dal 1986 al 2017, è stato intervistato da ‘Corriere TV‘. Queste le dichiarazioni di Berlusconi:

Sul calcio di oggi: “Non mi appassiona più, c’è troppo agonismo, troppa violenza, troppi stranieri dai nomi impronunciabili, troppe barbe incolte, troppi orecchini e troppi tatuaggi…”.

Sul gioco del Milan: “Io ho detto più volte che non sono assolutamente d’accordo con il modulo del Milan che tiene una sola punta. Jesus Suso è tenuto in metà campo sulla destra ma da lì non può che fare un cross che non è mai stato utilizzato dalla per fare un gol”.

Sulla posizione di Suso: “Lo farei giocare o dietro le punte o come seconda punta: dal limite dell’area ha un tiro straordinario e può fare passaggi all’altra punta. Il Milan fa pochissimi tiri in porta e fa pochissimi gol. Anche per questo quando accendo la tv sul Milan dopo dieci minuti non riesco più a continuare a guardarlo”.

Sulla possibilità di ricomprare il Milan: “No, oggi ci sono problemi molto più rilevanti per quanto riguarda l’Italia e l’Europa”. Oggi, intanto, ha parlato anche Paolo Maldini: per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SPAL-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? LEGGI QUI!!!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy