PM – Milan-Verona 4-1: festa rossonera a San Siro, scaligeri in Serie B

PM – Milan-Verona 4-1: festa rossonera a San Siro, scaligeri in Serie B

Il Milan liquida con facilità la pratica Verona al ‘Meazza’. In gol Hakan Çalhanoğlu, Patrick Cutrone, Ignazio Abate e Fabio Borini. Rivivi il nostro live!

di Daniele Triolo, @danieletriolo

E’ finita! Il Milan supera al ‘Meazza’ per 4-1 il Verona e condanna gli scaligeri alla retrocessione aritmetica. In gol, per i rossoneri, Calhanoglu e Cutrone nel primo tempo; poi, nella ripresa, i centri di Abate e Borini, con, nel mezzo, il guizzo del veronese Lee. Il Diavolo, al momento, è sesto in classifica.

93′ – Non succede più nulla a San Siro .. Pasqua sta per fischiare la fine!

92′ – Donnarumma sicuro, in tuffo, lascia andare fuori la conclusione di Cerci da fuori area.

90′ – Sono tre i minuti di recupero di questo Milan-Verona.

89′POKER DEL MILAN!!!! – Contropiede rossonero, con Bonaventura che serve Borini: l’esterno rossonero, controlla e tira di destro, infilando l’angolo più lontano. Borini torna al gol dopo tre mesi. Milan-Verona 4-1.

85′ GOL DEL VERONA – Sul calcio d’angolo battuto da Cerci e messo fuori da Kessié, il sudcoreano Lee, al volo, fulmina Donnarumma. Milan-Verona 3-1.

83′ – Bella chiusura di Abate su Aarons, che si era incuneato in area di rigore del Milan: grande partita del biondo laterale di Gattuso.

82′ – Silvestri, portiere ospite, esce regolarmente su Borini lanciato a rete. Fallo del numero 11 rossonero, punizione per il Verona.

80′ – Mancano dieci minuti alla fine del match e il risultato sembra in ghiaccio per il Milan.

76′ – Terza ed ultima sostituzione anche per il Verona: fuori Fares, dentro il veloce Aarons. Gialloblu più offensivi.

75′ – Punizione dai 30 metri per Calhanoglu che, invece di tirare, cerca l’assist a centro area per Kessié, il cui colpo di testa, però, termina alto sopra la traversa e non crea pericoli a Silvestri.

71′ – Terzo ed ultimo cambio per il Milan: fuori Cutrone, in gol dopo sei partite, e dentro Kalinic.

70′ – Sul calcio di punizione scaturito in seguito all’intervento precedente, il brasiliano Romulo centra la traversa e va vicino al gol per il Verona.

69′ – Primo cartellino giallo nelle fila del Milan: ammonito Musacchio per un intervento su Lee.

67′ – Abate, dalla destra, mette al centro in area di rigore per l’accorrente Bonaventura: ‘Jack’, però, non arriva a girare in porta il suggerimento del compagno.

65′ – Milan vicino al poker con una conclusione da fuori di area di Locatelli che, deviata da Heurtaux, viene salvata sulla linea dal portiere ospite Silvestri.

64′ – Verona in proiezione offensiva: cross di Fares in area di rigore, Musacchio spazza via di testa.

62′ – Sostituzione nel Milan: fuori Romagnoli, che tornava oggi dall’infortunio, e dentro Musacchio.

59′ – Cross di Bearzotti in area di rigore per Cerci, ma Locatelli (buona prova la sua), allunga la traiettoria del pallone ed evita problemi alla retroguardia rossonera.

58′ – Sostituzioni nelle due squadre: il Verona toglie Petkovic ed inserisce Lee; il Milan toglie dal campo Suso ed inserisce Borini.

57′ – Il Verona tenta una sortita offensiva: la botta di Matos, però, è respinta dal corpo di Romagnoli.

54′ – Calhanoglu, dalla sinistra, prova ad imbeccare in area di rigore Cutrone: il centravanti del Milan prova ad avvitarsi ma non trova la deviazione pericolosa.

52′ – Primo cambio nel Verona: fuori Calvano, dentro Zuculini.

49′TERZO GOL DEL MILAN!!! – Va in rete Abate che, dopo aver scambiato con Suso, conclude di esterno destro sotto la traversa dall’interno dell’area di rigore. Milan-Verona 3-0.

47′ – Milan subito pericoloso con Calhanoglu che prova a servire Cutrone in area di rigore: il numero 63 prova il colpo di testa ma il pallone sfila sul fondo.

PARTITI!!! – Cominciato il secondo tempo di Milan-Verona: si riparte dal 2-0 per i rossoneri di Gattuso.

Le squadre stanno per rientrare in campo: tutto pronto per la ripresa di Milan-Verona!

Finisce qui la prima frazione di Milan-Verona: 2-0 per i rossoneri, in completo controllo del match, grazie ai gol di Calhanoglu e Cutrone.

45′ – Sono due i minuti di recupero per questo primo tempo di Milan-Verona.

44′ – Suso resta a terra per una ginocchiata di Fares: lo spagnolo si rialza con molta fatica dopo qualche minuto.

43′ – Attacca il Verona, sebbene senza molta convinzione: Bonucci chiude facilmente su Matos in fallo laterale.

38′ – Suso serve Locatelli: il numero 73 conclude da fuori e Silvestri alza in angolo. Sul corner successivo, Bonucci e Romagnoli non trovano la deviazione vincente in rete.

35′ – Milan scatenato: Kessié prova a servire Cutrone in area piccola per la deviazione in rete, ma l’attaccante non arriva sul suggerimento dell’ivoriano.

32′RADDOPPIO DEL MILAN!!! – Palla di Bonaventura per Cutrone in area di rigore, il numero 63, marcato da Heurtaux, si gira e tira di prima intenzione. Palla alle spalle di Silvestri e gol. Milan-Verona 2-0.

32′ – Brividi in area rossonera per un contatto tra Bonucci e Petkovic.

31′ – Contropiede del Milan orchestrato da Bonaventura ma, al momento di passare il pallone a Cutrone in area di rigore, sbaglia la misura dell’assist e la difesa gialloblu chiude.

29′ – Dopo qualche minuto di predominio territoriale, piuttosto sterile, il Verona va al tiro dalla distanza con Bearzotti: pallone innocuo per Donnarumma.

23′ – Milan al tiro con Locatelli ma la conclusione, debole, del regista di Gattuso è parata centralmente da Silvestri.

20′ – Si fa vedere di nuovo il Verona dalle parti di Donnarumma: i gialloblu trovano un calcio d’angolo che, però, non sortisce pericoli per il portiere rossonero.

18′ – Bonaventura serve ancora Calhanoglu: il numero 10 si accentra e libera il destro, parato, con un po’ di difficoltà, dall’estremo difensore ospite Silvestri.

15′ – Calhanoglu, scatenato, ad un passo dalla doppietta personale con un’azione (quasi) in fotocopia del gol del vantaggio rossonero. Stavolta il turco tira sul primo palo ed il pallone termina fuori di poco.

12′ – Rossoneri ancora pericolosi con due mischie in area di rigore veronese: l’atteggiamento dei ragazzi di Gattuso, certamente, è quello giusto.

10′ MILAN IN VANTAGGIO!!! – Triangolo tra Bonaventura e Suso, lo spagnolo, in area di rigore, serve Calhanoglu che, in corsa, tira di destro. La sfera, deviata da Heurtaux, termina in rete. Milan-Verona 1-0.

9′ – Suso trova Cutrone in area di rigore: il colpo di testa dell’attaccante è neutralizzato da Silvestri. Sulla respinta, l’accorrente Kessié spara in curva un pallone non semplice.

7′ – Dopo un contatto sospetto tra Danzi e Suso in area gialloblu, sul quale Pasqua sorvola, Bonucci ci prova da fuori ma trova soltanto una deviazione ed il conseguente calcio d’angolo.

4′ – Ancora rossoneri insidiosi con un cross dalla sinistra di Rodriguez ben controllato da Silvestri. Quindi, il Milan si affaccia ancora nell’area di rigore ospite con Cutrone che arriva leggermente in ritardo sul suggerimento di Suso.

3′ – Suso si accentra, si porta il pallone sul sinistro ed esplode una violenta conclusione: Silvestri devia con i pugni. Milan all’assalto del fortino gialloblu.

1′ – Subito il Verona propositivo con Romulo che serve Danzi: l’interno sinistro prova a servire Cerci in area di rigore, ma Bonucci chiude senza troppe difficoltà.

PARTITI!!! – E’ iniziata Milan-Verona!

Le squadre entrano in campo: tra poco fischio d’inizio di Milan-Verona!

Hanno parlato anche Maurizio Setti, Presidente del sodalizio scaligero, ormai rassegnato alla Serie B, e Christian Abbiati, club manager rossonero, che vuole fortemente una vittoria oggi.

Allo stadio di San Siro è presente anche il Presidente del Milan, Yonghong Li, che martedì sarà al Quirinale e, dopo aver assistito mercoledì sera alla finale di Coppa Italia, farà ritorno in Cina venerdì.

Nel prepartita, ha parlato Manuel Locatelli ai microfoni di ‘Milan TV’: il giovane regista rossonero ha promesso che la squadra non ripeterà gli errori commessi all’andata.

Queste le formazioni ufficiali delle due squadre:

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Çalhanoğlu. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Antonelli, Calabria, G. Gómez, Musacchio, C. Zapata, Mauri, Montolivo, Borini, Kalinić, A. Silva. Allenatore: Gattuso.

VERONA (4-3-3): Silvestri; Bearzotti, Heurtaux, Caracciolo, Fares; Romulo, Danzi, Calvano; Matos, Cerci, Petković. A disposizione: Nicolas, Coppola, Boldor, Souprayen, Ferrari, Felicioli, Zuculini, Fossati, Aarons, Lee, Verde. Allenatore: Pecchia.

Amici di ‘PianetaMilan.it’ benvenuti a San Siro dove, alle ore 18:00, l’arbitro Fabrizio Pasqua darà il calcio d’inizio a Milan-Verona, primo anticipo della 36^ giornata di Serie A. I rossoneri di Gennaro Gattuso cercano tre punti di fondamentale importanza nella corsa per la qualificazione alla prossima Europa League. Restate con noi per seguire la diretta testuale del match del ‘Meazza’!

+++ SABATO, MATCHDAY +++

LE NEWS DI GIORNATA:

Locatelli a Sky: “Ringrazio Gattuso per la fiducia. Devo farmi trovare pronto”

Setti a PS: “Ripartiremo dalla Serie B con agonismo e tre vittorie”

Abbiati a PS: “Oggi tre punti anche giocando male. Coppa Italia? Favorita la Juve”

Yonghong Li martedì al Quirinale. Venerdì il ritorno in Cina

Calvano a ‘Milan TV’: “Rossoneri forti, ma noi dobbiamo vincere”

Milan-Verona, le formazioni ufficiali: ci sono Romagnoli e Cutrone

Locatelli a ‘Milan TV’: “Non dobbiamo commettere gli stessi errori dell’andata”

Milan, solo quattro gol realizzati nel mese di aprile

Bonaventura, il Milan non lascia, raddoppia

Calhanoglu: “Ringrazio i tifosi e Gattuso. Un gol su punizione…”

Milan-Hellas, statistiche e curiosità

Romagnoli, oggi test per la Juventus

Pecchia non si arrende: “Daremo tutto”

Il Milan si affida a Cutrone e Gattuso fa le macumbe

Golin: “Fatal Verona mi costò una casa, ma Rocco…”

Piccolo con le piccole: Milan, è ora di crescere

Milan, obiettivo Europa e Coppa Italia: tre gare per la verità

Milan, Yonghong Li è arrivato in Italia

+++VENERDI’, LA VIGILIA+++

Alla viglia, come di consueto, Gattuso ha parlato in conferenza stampa. Rino è parso decisamente carico, convinto di aver visto una squadra più lucida rispetto agli ultimi tempi. Ma è stato chiaro: vietato fare altre figuracce. E testa solo all’Hellas, non alla finale di mercoledì.

LE NEWS DI GIORNATA:

Milan, i primi quarti d’ora sono da Scudetto

Hellas, sei sconfitte consecutive in trasferta

Milan, contro l’Hellas a San Siro sempre in gol dal 1990

Milan, il successo contro l’Hellas manca dal 2014

Milan-Hellas Verona, la probabile formazione rossonera

Milan-Hellas Verona, i precedenti

Milan-Hellas, i convocati: torna Romagnoli

Zapata assente da Milanello: col Verona c’è Musacchio

Verso Milan-Verona, scaligeri mai vincenti a San Siro

Gattuso su Biglia: “Un pazzo, averne di professionisti come lui…”

Gattuso: “Kalinic? Indossa la maglia del Milan, vincere non è come perdere”

Gattuso su Bonaventura: “Sta discutendo il rinnovo, ho grande fiducia in lui”

Qui Verona, i 22 convocati di Pecchia

LIVE PM – Gattuso: “Testa solo al Verona, alla finale non penso”

Milan, Gattuso cerca la prima vittoria contro Pecchia

Milan, due strade per l’Europa: Coppa Italia o nove punti in campionato

Milan, si pensa solo al Verona: “Bisogna vincere”

Milan-Verona, Romagnoli potrebbe partire dal primo minuto

+++GIOVEDI’+++

Milan-Verona, l’analisi della formazione di Pecchia

Milan-Verona, sarà Pasqua ad arbitrare il match

Kessié, cinquanta presenze con il Milan: il record che ha raggiunto

Qui Milanello – Il racconto della seduta: il focus sulle palle inattive

Milan-Hellas: Romagnoli in gruppo, Cutrone favorito davanti

+++MERCOLEDI’+++

Si avvicina il match di sabato e il Milan continua a lavorare a Milanello. L’ipotesi turnover sembra essere stata superata. Troppo importante il match per i rossoneri.

Milan-Verona, tutti a San Siro per sostenere i rossoneri

Qui Milanello – Milan, prime prove tattiche in vista del Verona

Milan-Verona: rossoneri imbattuti in casa contro gli scaligeri

VIDEO PM – Milan-Verona, la preview del match

Verso Milan-Verona: Pecchia di lanciare Kean dal primo minuto

+++ MARTEDI’+++

In vista della gara di sabato prossimo contro l’Hellas Verona, il Milan di mister Gennaro Gattuso si è allenato oggi presso il centro sportivo di Milanello. Alessio Romagnoli, difensore dei rossoneri, ha svolto oggi gran parte dell’allenamento assieme ai compagni e per questo si apre la possibilità di una convocazione contro gli scaligeri.

LE NEWS DI GIORNATA:

Qui Milanello, l’allenamento odierno dei rossoneri

Verso Milan-Verona, Romagnoli possibile convocato

Milan, Romagnoli ha svolto quasi tutto l’allenamento in gruppo

Verso Milan-Verona, rientra Kean

PROLOGO: Dopo il ritorno alla vittoria contro il Bologna, il Milan è già ripartito pensando alla prossima gara contro il Verona, banco di prova importante in vista della finale di Coppa Italia di settimana prossima. Seguite con noi di Pianeta Milan, la marcia di avvicinamento alla sfida di San Siro, in programma sabato prossimo alle 18.

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy