PM – Milan-SPAL 2-1: i rossoneri respirano con Higuain

PM – Milan-SPAL 2-1: i rossoneri respirano con Higuain

Ultima chiamata del 2018 per il Milan che cerca di tornare alla vittoria a ‘San Siro’ e chiudere bene l’anno. Segui con noi la cronaca live del match

di Redazione

+++ IL LIVE DELLA GARA +++

90′ + 4′ – Angolo per il Milan: ma l’arbitro fischia la fine! I rossoneri tornano al successo ed escono dal momento critico grazie ad un ritrovato Higuain.

 

90′ +3′ – Miracolo di Donnarumma che salva i suoi su di un colpo di testa degli avversari.

 

90′ + 2′ – Spinge la SPAL alla ricerca del pareggio, ma il tiro di Petagna è debole e finisce fuori.

 

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero. La SPAL ci prova ma il Milan fa salire la squadra con Borini.

 

89′ – Fallo di Suso su Valdifiori: lo spagnolo viene espulso per doppia ammonizione.

 

88′ – Ci prova anche Borini, ma il suo tiro viene rimpallato e bloccato da Gomis in due tempi.

 

84′ – Ancora Petagna che va vicino al gol, ma la palla finisce fuori per una deviazione di Romagnoli.

 

83′ – Contropiede della SPAL con il Milan tutto in avanti, ma l’occasione sfuma e i rossoneri controllano.

 

81′ – Angolo per il Milan: tentativo al volo di Kessié, palla di poco alta. Nel Milan dentro Borini per Higuain.

 

77′ – SPAL pericolosa su angolo, con un traversone di Cionek che lambisce il palo alla destra di Donnarumma. Ammonito Suso per proteste dopo una punizione data ai ferraresi per un fallo veniale di Cutrone.

 

75′ – Prova ora la SPAL a spegnere la verve del Milan, ma i rossoneri continuano a fare buon gioco. Ci prova anche Calabria, para Gomis.

 

72′ – Grande parata di Gomis su di una conclusione di Bakayoko. Sul prosieguo dell’azione, fallo tattico con ammonizione per Zapata. Nella SPAL, dentro Valdifiori per Schiattarella.

 

70′ – Ottima azione Higuain-Suso-Calhanoglu, con tiro del turco di poco sul fondo!

 

68′ – Ancora un’ottima apertura di Higuain per Suso, ma poi Calabria commette fallo in attacco.

 

65′ – Reagisce la SPAL che ci prova con un calcio di punizione da fuori area: tira Kurtic, palla sul fondo.

 

63′ – VANTAGGIO DEL MILAN CON HIGUAIN!!!! L’argentino brucia la difesa avversaria e Gomis!

 

62′ – Manovra avvolgente del Milan con Higuain che serve in area Calhanoglu, anticipato. Nei rossoneri, dentro Calabria per Abate e Cutrone per Castilllejo.

 

60′ – La verve del Milan è scesa di molto con Gattuso che sta per far entrare Cutrone e Calabria.

 

58′ – Si combatte in campo, con il Milan che fa gioco con meno lucidità del primo tempo. Nel frattempo, cade male su di una spalla Abate, che si rialza sofferente.

 

56′ – Ci prova anche la SPAL con Petagna che prova il tiro a giro, ma la palla finisce ampiamente fuori.

 

54′ – Il Milan continua a spingere, ma la SPAL è molto ben messa in campo e per ora rischia poco.

 

52′ –  Nella SPAL dentro Fares per Costa.

 

51′ – Ammonito Kurtic per un fallo a centrocampo su Bakayoko.

 

49′ – Manovra prolungata del Milan che prova a farsi vedere in avanti con Suso e Higuain, ma per ora la retroguardia ferrarese regge.

 

47′ – Fa gioco il Milan: Suso allarga sulla destra per Abate il cui cross è preda di Gomis. Sul prosieguo dell’azione, Higuain viene chiuso dalla difesa avversaria.

 

46′ – Iniziato il secondo tempo, palla alla SPAL.

 

Nella SPAL dentro Vicari per Dickmann.

 

Le due squadre stanno rientrando in campo in questo momento.

 

Petagna a fine primo tempo: “Loro sono grandi giocatori, noi dobbiamo pensare a conservare questo risultato. Sono nato nella famiglia Milan, ma ora penso solo alla SPAL” (Clicca qui per tutte le sue dichiarazioni).

 

Il primo tempo finisce qui! Milan e SPAL sono sull’1-1, con tante occasioni sprecate dai rossoneri, puniti sull’unico errore difensivo. Poi la prodezza di Castillejo.

 

45′ –  Altra occasione per il Milan con Calhanolgu e Higuain, ma le conclusioni vengono tutte rimpallate dalla SPAL.

 

43′ – Altro errore di Higuain che, messo in movimento da Suso, prova un allungo ma si porta la palla sul fondo.

 

42′ – Angolo per il Milan: Suso mette in area ma la SPAL spazza. Palla addirittura a Donnarumma.

 

40′ – Suso genera scompiglio in area SPAL: ci prova Calhanoglu, palla di poco sul fondo.

 

39′ – Ancora Milan, che prova in tutti i modi a perforare la difesa avversaria con i lanci avvolgenti di Suso, Calhanoglu e Castillejo.

 

35′ – Manovra elaborata del Milan: occasione madornale di Bakayoko che in area al volo tira alto sulla traversa.

 

34′ – Ci prova al SPAL con Antenucci, ma la difesa del Milan chiude con qualche affanno in fallo laterale.

 

31′ – Rimpallo che favorisce sulla fascia Abate, il cui passaggio finisce sui piedi di Kessié: l’ivoriano, però, la spara troppo alta.

 

30′ – Ora ci prova la SPAL a arsi vedere in avanti, ma il Milan chiude bene ogni spazio e riparte.

 

28′ – Azione prolungata e manovrata del Milan, con Suso e Calhanoglu pericolosi. I rossoneri vogliono il vantaggio.

 

22′ – Punizione sulla trequarti per il Milan: i rossoneri manovrano e cercano di mettere in movimento Higuain.

 

20′ – Break della SPAL che approfitta dell’errore di Suso, ma il tiro di Kurtic è parato con facilità da Donnarumma.

 

18′ – Continua ad attaccare il Milan con un angolo: palla ribattuta dalla difesa ferrarese, ma i rossoneri continuano a spingere.

 

16′ – PAREGGIO DEL MILAN CON CASTILLEJO! Grande recupero dello spagnolo che brucia Gomis! E’ 1-1.

 

14′ – Ci prova Higuain, ma il suo tiro viene rimpallato. Sugli sviluppi dell’azione, tiro di Kessié: para Gomis.

 

12′ – Vantaggio della Spal con Petagna! Il tiro viene deviato da Romagnoli e Donnarumma è beffato.

 

11′ – Incontenibile Suso sulla fascia: ogni volta che il pallone finisce tra i piedi dello spagnolo, per la SPAL sono dolori.

 

7′ – Gol annullato a Romagnoli per fuorigioco: bell’azione di Suso, batti e ribatti, con tiro di Bakayoko e la palla sui piedi del difensore che deposita in rete ma in offside.

 

6′ – Angolo per il Milan: l’azione sfuma ma i rossoneri spingono anche con Higuain e Bakayoko.

 

4′ – Spingono i rossoneri con Kessié e Castillejo: il Milan è partito forte. Vuole il gol subito.

 

3′ – Prova la SPAL a venire in avanti con alcuni contropiede, ma il Milan vigila e riparte.

 

2′ – Manovra il Milan alla ricerca del gol sin da subito con Higuain e Calhanoglu.

 

1 ‘ – Iniziata la gara, palla al Milan!

 

Le formazioni ufficiali delle sue squadre:

 

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, C. Zapata, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Bakayoko, Çalhanoglu; Suso, Higuain, Castillejo. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Musacchio, Calabria, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone, Tsadjout. Allenatore: Gattuso.

 

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Felipe, Costa; Dickmann, Kurtic, Bonifazi, Schiattarella, Missiroli; Antenucci, Petagna. A disposizione: Milinković-Savić, Vicari, Šimić, Valdifiori, Valoti, Everton Luiz, Vitale, Fares, Viviani, Floccari, Moncini,  Paloschi. Allenatore: Semplici.

 

Prima del match, Cionek: “Sappiamo la caratura dell’avversario e di Gattuso, ma noi conosciamo bene i nostri mezzi e vogliamo fare una grande gara”. (Clicca qui per i dettagli)

 

Prima del match, Calabria: “Non dobbiamo farci demoralizzare dal momento, dobbiamo dare tutto e vincere. Giocheremo anche per Gattuso”.

 

(Clicca qui per i dettagli)

 

Amici di PianetaMilan.it ci siamo! Milan e SPAL stanno per scendere in campo a San Siro per chiudere il girone di andata del campionato di Serie A. I rossoneri vogliono tornare al successo dopo tre pareggi ed una sconfitta: seguite con noi il Live del match dal Giuseppe Meazza!

+++ MILAN-SPAL, LE FORMAZIONI UFFICIALI +++

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, C. Zapata, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Bakayoko, Çalhanoglu; Suso, Higuain, Castillejo. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Conti, Musacchio, Calabria, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone, Tsadjout. Allenatore: Gattuso.

SPAL (3-5-2): Gomis, Cionek, Felipe, Costa; Dickmann, Kurtic, Bonifazi, Schiattarella, Missiroli; Antenucci, Petagna. A disposizione: Milinković-Savić, Vicari, Šimić, Valdifiori, Valoti, Everton Luiz, Vitale, Fares, Viviani, Floccari, Moncini, Paloschi. Allenatore: Semplici.

+++ SABATO 29 DICEMBRE, MATCH DAY +++

Verso Milan-Spal: Cutrone, già doppietta contro i ferraresi

Verso Milan-Spal: rossoneri a proprio agio contro le emiliane

Verso Milan-Spal: i precedenti tra le squadre a San Siro

Sei curiosità su Milan-Spal

Verso Milan-Spal: Suso recuperato, giocherà titolare

Verso Milan-Spal: dubbio Suso, Gattuso medita se rischiarlo

VIDEO – Razzismo, Gattuso: “Fischiano solo quattro imbecilli”

Milan, dicembre nero: contro la Spal l’occasione per invertire il trend negativo

Milan, tutti i numeri di Mateo Musacchio

Verso Milan-Spal, Conti: “Più forte di prima”

Milan-Spal, crescono le possibilità di vedere Suso titolare: le ultime

Milan-Spal: Gattuso ha pronte due alternative a Suso

Verso Milan-Spal, i convocati di Semplici: assente Lazzari

Verso Milan-Spal: Petagna e Paloschi, pericolo ex per i rossoneri

Milan-Spal, ballottaggio tra Zapata e Musacchio

Gattuso carica Higuain: “Gli manca solo la stoccata finale”

Milan-Spal, due dubbi di formazione per mister Semplici

Milan, Suso convocato ma resta in dubbio: test decisivo in mattinata

+++ VENERDÌ 28 DICEMBRE, LA VIGILIA +++

Semplici: “Contro il Milan servirà una prestazione sopra le righe”

Calhanoglu: “Contro la SPAL abbiamo bisogno dei nostri tifosi”

Milan-SPAL, il match day è su Milan TV

Calhanoglu a DAZN: “Sono felice al Milan e sono molto contento di Gattuso”

Gattuso su Çalhanoglu: “Per me è fondamentale: finché ci sarò io, resterà”

Verso Milan-Spal, i convocati di Gattuso: presente Suso

Gattuso su Higuaín: “Gli manca solo la stoccata: per me rimarrà qui”

Maldini su Higuaín: “Mai messa in dubbio la sua leadership”

Leonardo: “Higuaín non ha chiesto di andare via: non esiste niente, zero”

Maldini: “Obiettivo quarto posto: non siamo contenti, ma non siamo distanti”

Leonardo: “Mai pensato di cambiare Gattuso. Mercato? Non prenderemo dieci giocatori”

Gattuso: “Nessun ultimatum dalla società: sento la fiducia dei dirigenti”

Gattuso su Donnarumma: “Uno dei migliori portieri al mondo”

Milan-Spal: i 3 match da ricordare

Il Milan al fianco di Kalidou Koulibaly

Le dichiarazioni di Gattuso in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Spal

Verso Milan-Spal: Higuaín, l’occasione per dare un calcio alla crisi ed alle voci di mercato

Milan, senti Paquetá: “Kakà è il mio idolo: voglio raccontare la mia storia a Milano”

Milan-Spal, Gattuso pensa a Conti dal primo minuto

Milan, Suso è in dubbio per la gara con la Spal

+++ GIOVEDÌ 27 DICEMBRE +++

Continua la preparazione del Milan in vista della prossima gara dei rossoneri contro la SPAL. I rossoneri si sono allenati in palestra oggi a Milanello. Il tecnico rossonero Gennaro Gattuso ha parlato oggi a Milan TV, ribadendo come ci sia troppo pessimismo attorno alla squadra.

LE NEWS DI GIORNATA:

Qui Milanello, le immagini dell’allenamento dei rossoneri in palestra

Gattuso a Milan TV: “Troppo pessimismo, la squadra ne risente”

Milan, contro la Spal è l’ultima spiaggia per Gattuso: il punto

Milan-SPAL: ad arbitrare sarà Abisso

SPAL, Mattioli: “Ci è mancata solo la vittoria. A Milano per dare punti”

SPAL, Cionek: “Salvezza possibile Con il Milan daremo tutto”

Qui SPAL, Semplici: “A Milano faremo un’ottima prestazione”

Gattuso tutto in una notte: il suo futuro passa da Milan-SPAL

Milan, Gattuso a rischio. Ecco i tre possibili sostituti

PROLOGO: Quattro partite di fila senza vincere e senza segnare, un momento di crisi da superare. A ‘San Siro‘, sabato 29 dicembre, alle ore 20:30, arriva la Spal di Leonardo Semplici per l’ultima gara dell’anno. Il tecnico rossonero Gennaro Gattuso si gioca la panchina, con un quarto posto che dista tre punti: riparte la caccia alla Lazio.

+++MILAN-SPAL in diretta su DAZN. Guardala gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy