PM – Milan-Sampdoria 3-2: i rossoneri tornano al successo

PM – Milan-Sampdoria 3-2: i rossoneri tornano al successo

Alle ore 18:00 ‘San Siro’ ospita il match tra Milan e Sampdoria: segui con noi di ‘PianetaMilan.it’ la diretta testuale del match tra rossoneri e doriani!

di Redazione

90′ + 4′ – Occasione in contropiede per il Milan con Castillejo ma para Audero. La partita termina qui! Il Milan torna alla vittoria!

90′ + 3′ – Occasione Milan con Calhanoglu e Higuain, ma il tiro dell’argentino viene rimpallato. Ammonito, intanto, Alessio Romagnoli.

90′ + 2′ – Il Milan gestisce con intelligenza gli ultimi minuti di gara, approfittando anche della stanchezza della Sampdoria e il loro nervosismo.

90′ + 1′ – Saranno 4 i minuti di recupero. La Sampdoria prova a spingere, ma Kessié sbroglia la situazione in area.

88′ – Nel Milan entra Calhanoglu al posto di Laxalt. I rossoneri hanno avuto una possibilità di segnare ma Castillejo viene stoppato al limite dell’area.

83′ – Occasionissima per Laxalt che davanti ad Audero viene chiuso dalla difesa avversaria. Milan vicinissimo al quarto gol.

85′ – Ci prova ancora la Sampdoria, ma il Milan riparte in contropiede, con Castillejo steso da Tonelli.

83′ – Suso prova a servire in velocità Castillejo che però viene colto in controtempo, blocca Audero.

82′ – Ancora Samp, ma la punizione di Caprari non viene sfruttata. Linetty, infatti, cross ampiamente alto sulla traversa della porta difesa da Donnarumma.

81′ – Ci prova Tonelli a mettere in difficoltà la difesa del Milan. Kessié, intanto, ammonito per proteste.

80′ – Ammonito Abate per un fallo su Linetty.

79′ – Prova la Sampdoria a farsi vedere in avanti, ma la manovra è lenta ed il Milan si chiude bene.

77′ – Ancora problemi alla caviglia per Calabria. Pronto ad entrare Abate.

75′ – Ci prova Cutrone che riesce ad andare in rete ma aveva commesso fallo. Dopo questa azione, viene sostituito da Castillejo.

73′ – Ci prova ancora Suso dal lato destro del campo, ma il suo tiro finisce ampiamente alto sulla porta difesa da Audero.

72′ – Ci prova ancora il Milan con Suso che serve in area Higuain. L’argentino tenta un dribbling ma viene chiuso dalla difesa avversaria.

71′ – Milan che cerca di sfondare con Laxalt sulla sinistra, ma il cross dell’uruguayano e respinto dalla difesa avversaria. Buon pressing rossonero sulle ripartenze della Sampdoria.

69′ – Errore di Suso a centrocampo, ma la Sampdoria non ne approfitta. Il Milan prova a ripartire.

68′ – Cerca la Sampdoria di reagire, riprendendo in mano le redini del gioco con Saponara. Ci prova Praet, palla alta.

64′ – Ora il Milan prova a fare gioco per addormentare la gara. Qualche problema alla caviglia per Calabria.

61′ – VANTAGGIO DEL MILAN CON SUSOOOOO!! MAGRISTRALE TIRO A GIRO DAL LIMITE DELLO SPAGNOLO E AUDERO BATTUTO.

60′ – Nella Sampdoria, dentro Kownacki per Defrel.

58′ – Grande azione in contropiede del Milan, con Suso che prova il tiro, ma Audero devia in angolo. Sugli sviluppi del corner ci prova Rodriguez, palla rimpallata.

56′ – Il Milan cerca di proporre azioni offensive, ma la difesa della Sampdoria chiude ogni azione avversaria. I blucerchiati poi ripartono e ora cercano di fare gioco, ma i rossoneri gestiscono bene.

54′ – Angolo per il Milan: il cross di Suso finisce tra le braccia di Audero.

53′ – I rossoneri ora provano a farsi vedere in avanti ancora con Higuain, ma il suo tiro viene rimpallato dalla difesa avversaria. Samp pericolosa in contropiede.

52′ – Ancora difficoltà in mezzo per Franck Kessié. La manovra rossonera è comunque lenta e trova difficoltà a creare occasioni.

50′ – Fase confusa di gara con le due squadre che provano ad imporre il proprio gioco. Tanti errori però dei singoli.

47′ – Grande conclusione in porta di Higuain, ma Audero para in due tempi.

46′ – Parte il secondo tempo, palla alla Sampdoria.

TERMINA QUI IL PRIMO TEMPO di Milan-Sampdoria: punteggio, fin qui, 2-2, sbloccato da Patrick Cutrone, ribaltato da Riccardo Saponara e Fabio Quagliarella e livellato nuovamente da Gonzalo Higuaín. Pari giusto, gara equilibrata, tutta da giocare nella ripresa!

45’ + 1’ – Sampdoria vicinissima al gol con Saponara che chiama Donnarumma alla grande parata, ma il gioco è fermo per fuorigioco del centrocampista doriano.

45’ – Sarà soltanto uno il minuto di recupero per il primo tempo di Milan-Sampdoria.

43’ – Sampdoria pericolosa in area di rigore, con Quagliarella che serve Saponara: la conclusione dell’ex rossonero è deviata in calcio d’angolo.

40’ – Ultimi 5’ del primo tempo, siamo 2-2: partita divertente, aperta, e, oggettivamente, il risultato rispecchia, fin qui, l’andamento del match.

38’ – Gonzalo Higuaín sta viaggiando a medie da fenomeno nella sua prima stagione rossonera: quello odierno è il quinto gol in Serie A, alla sua settima presenza, numero 7 in totale in 10 partite. Il ‘Pipita’ torna a timbrare il cartellino dopo le ultime due gare caratterizzate più da ombre che da luci.

36’ – PAREGGIO DEL MILAN!!!! – Gol numero 5 in campionato, in 7 gare disputate, per Higuaín, che conclude uno scambio, pregevole, in area di rigore, con Cutrone, e scarica un destro violentissimo sotto la traversa. Milan-Sampdoria 2-2.

34’ – Milan ad un passo dal pareggio con Higuaín, che prende palla a metà campo, si invola verso la porta ospite, resiste alla carica di tre difensori e scarica un destro, potente, da fuori area, che Audero devia in corner. Sul susseguente calcio d’angolo, nessun problema per la retroguardia della Sampdoria.

32’ – La difesa doriana regala un corner ai rossoneri: batte Suso, ma il calcio d’angolo non sortisce alcun effetto. Il Milan, sedutosi dopo il gol del vantaggio, colpito duro al cuore dall’uno-due della Sampdoria.

31’ – SAMPDORIA IN VANTAGGIO – Assist di Saponara, che lancia Quagliarella in area di rigore: il numero 27 blucerchiato brucia Calabria e, di piatto destro al volo, fa secco l’immobile Donnarumma. Milan-Sampdoria 1-2.

29’ – Primo cambio nella Sampdoria: fuori, per infortunio, Murru; dentro un altro terzino, Sala.

26’ – Defrel crea scompiglio in area rossonera, ma il cross dell’attaccante francese è allontanato dai centrali rossoneri.

26’ – Con il gol subito da Saponara, il Milan, che in questa stagione ha mantenuto inviolata la propria porta soltanto il 20 settembre, in Lussemburgo, contro il Dudelange (1-0), subisce gol per la 15esima volta consecutiva in campionato ed eguaglia, così, il record negativo del 1948.

25’ – Punizione di Suso dalla destra, la difesa della Sampdoria libera l’area di rigore ed evita ulteriori pericoli.

24’ – Fallo da dietro di Linetty su Calabria, cartellino giallo per il centrocampista doriano.

22’ – Riccardo Saponara, 8 presenze con il Milan tra il 2013 e il 2015, è al suo terzo gol realizzato contro il Diavolo dopo quelli messi a segno con la maglia dell’Empoli e della Fiorentina.

21’ – PAREGGIO DELLA SAMPDORIA – Quagliarella si gira, con classe, ed avvia l’azione degli ospiti sui 30 metri: l’attaccante innesca Saponara, che controlla, dribbla Calabria, tira tra i piedi di Musacchio e beffa Gigio Donnarumma sul palo più lontano. Milan-Sampdoria 1-1.

18’ – Nell’azione del gol rossonero, decisivo, come al solito, lo spagnolo Jesús Suso: con questo odierno per Cutrone, l’ex Liverpool arriva a quota 7 assist in stagione.

17’ – MILAN IN VANTAGGIO!!! – Bella azione sulla destra del Milan, Suso cerca e trova in area di rigore Cutrone, colpo di testa del centravanti rossonero e palla nel sacco. Milan-Sampdoria 1-0.

14’ – Cutrone, in area di rigore, si gira e tira impegnando Audero, ma il gioco è fermo: il numero 63 del Milan, infatti, si libera con un fallo di Tonelli.

12’ – Suso prova il passaggio filtrante per Higuaín: Andersen prolunga la traiettoria e la sfera termina, docile docile, tra le braccia dell’estremo difensore ligure.

11’ – Prima iniziativa della Sampdoria, con Saponara che serve Quagliarella: sull’attaccante campano, fa buona guardia Calabria che si rifugia in fallo laterale.

10’ – I rossoneri provano a cambiare fascia, ma l’esito è sempre lo stesso: stavolta, il cross, dalla sinistra, è di Laxalt, ma la solita uscita di Audero impedisce al Diavolo di essere insidioso.

8’ – Il Milan è piuttosto propositivo: i rossoneri pressano alto, e Suso, servito da Calabria, prova a cercare in area Higuaín. Audero, però, in presa alta evita qualsiasi pericolo per la Sampdoria.

4’ – Calcio d’angolo per il Milan conquistato da Suso: batte lo spagnolo, Saponara mette fuori e Higuaín si avventa sul pallone calciando di destro. Pallone sul fondo, ma Maresca ferma tutto per una carica sul portiere doriano.

3’ – Fasi iniziali di studio tra rossoneri e blucerchiati.

SI COMINCIA!!! – Fischio d’inizio dell’arbitro Maresca: è iniziata Milan-Sampdoria.

Le squadre entrano sul terreno di gioco: quasi tutto pronto per Milan-Sampdoria!

 

+++ DOMENICA 28 OTTOBRE, MATCHDAY +++

Praet a Sky: “Vogliamo sempre giocare il pallone e dare fastidio”

A. Donnarumma alla Rai: “Gattuso è un plusvalore: vogliamo vincere”

Romagnoli a Sky: “Dobbiamo essere uniti e compatti”

LIVEBLOG – Milan-Sampdoria, le reazioni dal mondo dei social

A. Donnarumma a Milan TV: “Dobbiamo vincere: gara preparata nei dettagli”

Milan-Sampdoria, Bonaventura neanche in panchina: ecco perché

Milan-Sampdoria, le formazioni ufficiali: rossoneri con il 4-4-2, ecco gli interpreti

Inzaghi: “Gattuso? Un amico. L’ho sentito, è tranquillo”

Milan-Sampdoria, 60 i precedenti a ‘San Siro’: le statistiche

Quagliarella: “Lunga panchina a Gattuso: vi racconto urla, risate e … dita in bocca!”

Verso Milan-Sampdoria, Higuaín carica il Diavolo: “Tutti insieme, non si molla mai!” 

Quagliarella: “Contro il Milan un solo gol: mi capitano sempre cose strane”

Milan-Sampdoria, Higuaín: la crescita di Cutrone deve stimolarti di più

Legrottaglie: “Milan, non vedo un problema Gattuso: squadra strutturata male”

Dieci curiosità su Milan-Sampdoria

Milan, in settimana Gattuso ha provato la difesa a tre

Qui Sampdoria, Quagliarella: “Milan, il mio tabú. E Gattuso non muore mai”

Esonero di Gattuso? La società non cambia per due motivi

Gattuso preoccupato per Çalhanoglu: “Non riesce a mettere la scarpa”

Higuaín ed i precedenti contro la Sampdoria: 6 gol in 8 incroci

Milan-Sampdoria, Kessié stringerà i denti: acciacchi alla caviglia ed al collaterale

VIDEO – Milan-Sampdoria, la Top 5 gol dei rossoneri a San Siro

Milan-Sampdoria, Gattuso si affida ai suoi 5 supereroi

Milan, Romagnoli il più impiegato da Gattuso: 900 minuti!

Sampdoria, dubbi per Giampaolo: Andersen in forse, Quagliarella riposa?

Milan-Samp, Conti convocato 225 giorni dopo

Milan-Samp, Gattuso lancia Cutrone: “Ha lo spirito giusto”

Milan-Samp, la guerra di Gattuso: “Voglio dei cani arrabbiati”

+++ SABATO 27 OTTOBRE, LA VIGILIA +++

Dopo l’allenamento di rifinitura odierna, Gattuso ha reso noto i convocati per la gara di domani contro la Sampdoria. Tra di essi ci sono Franck Kessié e Andrea Conti, tornato finalmente tra i selezionati rossoneri. Non ci sarà invece Mattia Caldara, fermo per un problema al polpaccio. Ricardo Rodriguez, intanto, promette lavoro ed impegno per superare il momento difficile. Il tecnico dei liguri, Marco Giampaolo, promette battaglia e convoca 24 giocatori per il match.

LE NEWS DI GIORNATA:

Milan-Sampdoria, il probabile undici rossonero: si torna al 4-4-2

Milan-Sampdoria, ecco i 24 convocati di Giampaolo

PM – Milan-Sampdoria, Caldara fuori per un problema al polpaccio

Milan- Sampdoria, i convocati: Conti e Kessié sì, Caldara no

Gattuso su Bakayoko: “Dobbiamo aiutarlo”

Gattuso: “Higuaín non si deve innervosire e deve discutere di meno”

Gattuso trema: Kessié e Çalhanoglu in dubbio per la Sampdoria

VIDEO – Gattuso: “Voglio vedere voglia, veemenza, senso di appartenenza”

VIDEO – 10 curiosità in 60” sul match tra Milan e Sampdoria

Gattuso ringhia forte: vuole un Milan a sua immagine e somiglianza

Gattuso: “Il Betis ci ha distrutto, che disastro. Ma non mi arrendo”

VIDEO – Sampdoria, Giampaolo: “Sfida di prestigio, grande rispetto per i rossoneri”

Gattuso: “Remiamo tutti nella stessa direzione. Fiducia da società e dirigenza del Milan”

Milan, quale modulo? Gattuso enigmatico: “Domani vedrete”

Gattuso: “Preso due legnate, ma non siamo morti”

Qui Sampdoria – Giampaolo: “Proveremo a rompere le scatole al Milan”

Le dichiarazioni in conferenza stampa di Gattuso alla vigilia di Milan-Sampdoria

Milan, Gattuso: un uomo lasciato solo nella tempesta

Milan, focus su Çalhanoglu: l’importanza del turco

Milan, Elliott non fa drammi: l’aspetto finanziario migliora, ma il campo …

Conti, ci siamo: presto in campo con la Primavera

Milan, l’idea: panchina a Leonardo per arrivare a Conte?

Milan-Sampdoria con il 4-4-2? Spunta una fortunata coincidenza …

Milan, con il 4-4-2 sei più efficace: parlano i precedenti

Milan, dopo 8 giornate i punti sono gli stessi di un anno fa

Milan, Gattuso ed il cuore rossonero: l’esonero sarebbe ancora più doloroso

Milan-Sampdoria: Giampaolo pensa a Saponara titolare

Milan, si giudica il mercato: Higuaín ha il passo da Champions, ma gli altri?

Milan, i nomi per il dopo Gattuso. Conte il sogno, Donadoni la realtà. Ma occhio a Wenger

Milan, Leonardo e Maldini sono con Gattuso: ma esami ogni tre giorni

Milan-Sampdoria, problema muscolare per Kessié: ivoriano a rischio

Milan-Sampdoria, Gattuso cambia giostra: Cutrone con Higuaín davanti, Kessié fuori

Pagni: “Gattuso dovrà schierare le due punte, ma non lo farà”

+++ VENERDÌ 26 OTTOBRE +++

LE NEWS DI GIORNATA:

Milan-Sampdoria, Giampaolo: “Violare San Siro, risultato luminoso”

Qui Sampdoria – Allenamento mattutino: Jankto torna in gruppo

Milan, il report dell’allenamento di oggi: tecnica e partitella

Milan, le immagini dell’allenamento mattutino

PROLOGO

Dopo le due sconfitte contro Inter e Betis Siviglia, il Milan è chiamato a riprendere la corsa in campionato, lasciandosi alle spalle le ultime gare e prestazioni negative. Si profila un cambio di modulo per la gara contro la Sampdoria: segui, con ‘PianetaMilan.it‘, l’avvicinamento dei rossoneri di Gennaro Gattuso alla sfida del ‘Meazza’!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy