Milan, il 2018 di Gattuso in 5 ‘perle’

Milan, il 2018 di Gattuso in 5 ‘perle’

Dalla battuta con la hostess svenuta in conferenza stampa all’invettiva contro il giornalista: il 2018 di Gennaro Gattuso attraverso 5 ‘perle’

di Alessio Roccio, @Roccio92

GATTUSO SHOW

Dal punto di vista dei risultati poteva certamente andare meglio a Gennaro Gattuso. Un sesto posto raggiunto a fatica, una finale di Coppa Italia persa malamente, un’uscita dall’Europa League alla fase a gironi, ma l’obiettivo quarto posto ancora alla portata della squadra. Un bilancio che poteva essere sicuramente migliore, ma che non boccia completamente l’operato di Rino. Il tecnico del Milan, tuttavia, non può non essere apprezzato per la sua sincerità, schiettezza e trasparenza che mostra sempre quando parla in conferenza e non solo. Non ha maschere, né peli sulla lingua. Un pregio che abbiamo voluto raccogliere in queste ‘perle’ davvero uniche.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy