LIVE PM – MILAN-BALOTELLI, CI SIAMO: DOMANI LE POSSIBILI VISITE MEDICHE

LIVE PM – MILAN-BALOTELLI, CI SIAMO: DOMANI LE POSSIBILI VISITE MEDICHE

Mario Balotelli (fonte foto (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
Mario Balotelli (fonte foto (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
PREMI F5 PER AGGIORNARENata come indiscrezione di mercato ieri sera, la notizia di Mario Balotelli al Milan sta prendendo una direzione clamorosa, e si avvia verso il sì. Seguite con noi tutti gli aggiornamenti in diretta.20.34 Adriano Galliani, a pochi minuti dall’inizio di Fiorentina-Milan, ha dichiarato a Premium Sport: “Per Balotelli c’è in corso una trattativa per il prestito. Manca l’accordo per l’ingaggio. L’obiettivo è il prestito con una parte dell’ingaggio pagata dal Milan e dal Liverpool. Lo vogliamo perchè siamo convinti che sia consapevole che questo è il suo ultimo treno. Ibra? E’ difficile, è sempre stato un sogno. Penso resti a Parigi. Se la Samp non cambia idea, Soriano non arriva. Anzi, se arriva, deve partire un altro centrocampista”.17.45 – Un ritorno che ha del clamoroso e che è sempre più vicino dal concretizzarsi. Mario Balotelli al Milan, di nuovo. Dopo il ‘sì’ del giocatore e l’ok arrivato in  mattinata da parte di Sinisa Mihajlovic, i due club stanno lavorando per trovare la formula giusta che possa riportare l’attaccante in Serie A. Dopo le parole di Adriano Galliani che hanno confermato che la trattativa prosegue, continuano anche i contatti tra Milan e Liverpool. La volontà è quella di chiudere l’operazione in giornata, si lavora per un’intesa che potrebbe prevedere tra i club la divisione al 50% dell’ingaggio del giocatore. Una trattativa nata ieri e che potrebbe così concludersi in poche ore, con Balotelli che non farà ritorno in Inghilterra ma resterà in Italia e, nel caso di accordo tra i club, già domani potrebbe svolgere le visite mediche. Milan e Liverpool, inoltre, stanno anche parlando per trovare un accordo per un futuro diritto di riscatto. E con il suo (sempre più probabile a questo punto) arrivo in rossonero, a partire potrebbe essere un altro attaccante: Alessandro Matri, che continua sempre a piacere alla Lazio. Balotelli e il Milan, certi amori…14.55 – Il giornalista Alessandro Sugoni, a Sky, ha detto la sua sul ossibile ritorno di Balotelli al Milan: “Sta andando in porto questo ritorno, dopo il blitz di ieri sera di Super Mario che vicino Firenze ha incontrato Mihajlovic. Probabilmente i rossoneri hanno capito che per Ibrahimovic non c’è nulla da fare e, con Matri in uscita, per la punta che manca ha dato ascolto a Raiola che ha proposto il clamoroso ritorno. L’incontro tra l’attaccante e il tecnico serbo è andato benissimo, Galliani voleva sapere cosa Mihajlovic pensasse di Balotelli. E’ il pensiero è positivo. Ora la palla passa alle società, con il Liverpool disposto a darlo in prestito gratuito, sarà da ragionare sulla ripartizione dell’ingaggio, che è alto, 6 milioni. Le parole di Galliani confermano che anche la proprietà è d’accordo. Questo ritorno nasce dalle insormontabili difficoltà a raggiungere Ibra: Mario sa di giocarsi tutto, Mihajlovic vuole di nuovo scommettere su di lui. Soriano? Le possibilità di arrivare al centrocampista della Sampdoria sono ancora alte, regna l’ottimismo. Ma, per ora, gioca la gara con i blucerchiati, da domani si vedrà”. 13. 25 Fabio Caressa, direttore di SkySport24, ha parlato così del Milan di Mihajlovic e del possibile ritorno di Mario Balotelli in rossonero: “Le canzoni sono belle, la realtà è un’altra. Il Milan sta facendo un grande favore a Balotelli e Galliani lo sta facendo a Raiola. Balotelli era ed è un giocatore perduto. Raiola avrà detto a Galliani: ‘Ibrahimovic non si muove dal PSG. Perchè non ti prendi Balotelli?’ E si sa che Galliani è un romantico, gli piace l’idea di riabilitare SuperMario. Anche agli allenatori piace la sfida di riportare in alto Balotelli. Ci sono passati tutti: Mourinho, Mancini, Allegri ecc. Però chi nasce tondo non diventa quadrato. Averlo a zero può anche essere un buon affare. Però questa storia sinceramente mi ha annoiato. Avrei preferito parlare di Balotelli al Sassuolo, in un altro tipo di calcio e progetto piuttosto che un ritorno al Milan. I miracoli non sempre accadono. Magari per lui sarebbe stato meglio. Perchè Balotelli? Bacca e Luiz Adriano non sono prime punte. E il Milan se n’è accorto. Secondo me avrebbe dovuto prendere qualcuno a centrocampo e in difesa piuttosto che in attacco. Anche perchè Ibra ti cambia i valori, Balotelli no. Gli do un 20/30% di possibilità di fare bene. Come sempre tutto dipenderà da lui. Però ha avuto un sacco di chances per riprendersi. Non è che si possono dare seconde, terze e quarte possibilità. Lui ha avuto tanto dalla vita, adesso dovrebbe cominciare a ritornare. Mihajlovic sta rischiando parecchio così. E’ bravissimo e prende le cose di petto. E questo potrebbe creargli problemi, perchè non tutti hanno capito le difficoltà del Milan e il suo gioco. Ora Balotelli potrebbe essere una bella medaglia sul petto di Mihajlovic, ma anche un bel rischio”.13.22 Intervenuto a Sportmediaset XXL, Niccolò Ceccarini ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’affare Balotelli: “Balotelli è vicinissimo al clamoroso ritorno al Milan. Tutto nasce tre giorni fa: Raiola ha proposto il giocatore a Galliani, che ha dovuto valutare con anche l’allenatore. Mihajlovic ha poi incontrato il giocatore ieri sera, in un van nero. Hanno parlato per un’ora, poi Mihajlovic ha detto sì. C’è unità di intenti tra Berlusconi e Galliani. L’attaccante potrebbe arrivare in prestito gratuito, il Liverpool potrebbe anche pagare parte dello stipendio. Se torna Balotelli, non arriva Ibrahimovic”.13.15 Attraverso il proprio profilo Twitter, il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha dichiarato: “Balotelli di nuovo al Milan? No grazie. C’è bisogno di umiltà, spirito di sacrificio, generosità. Caro Mario da milanista rimani dove sei.12.44 Intanto, come ricorda sportmediaset.it, il feeling tra il serbo e l’ex Reds parte da lontano. I due, insieme nell’Inter di Mancini, si sono cambiati messaggi significativi giusto qualche mese fa. Mihajlovic stupiva l’Italia e non solo con la sua Sampdoria. Balotelli guardava e twittava: “Sinisa è tanta roba, complimenti”. Immediata la risposta del tecnico blucerchiato: “A me piace allenare i grandi giocatori e lo allenerei volentieri. Se Ferrero me lo proponesse gli direi sì”. E se il sì dovesse esser dato a Berlusconi?12.20 A Forte dei Marmi ha parlato anche Adriano Galliani: “Non commento nulla, non posso commentare. Comunque, come dice Venditti, ‘certi amori non finiscono. Fanno dei giri immensi e poi ritornano’…”.12.16 Nuovi aggiornamenti arrivano dal sito ufficiale dell’esperto di mercato Gianluca Di Marzio: Da scenario impensabile a trattativa concreta e più che possibile, con Mario Balotelli che potrebbe, incredibilmente, tornare a vestire la maglia del Milan. Secondo quanto raccolto da Peppe Di Stefano per Sky Sport, dopo il positivo incontro avvenuto ieri a Firenze tra Sinisa Mihajlovic e il giocatore del Liverpool, l’allenatore rossonero avrebbe dato l’ok per il ritorno di SuperMario a Milano, dando così il via libera all’operazione: dopo aver lasciato l’hotel Westin Palace, presso il quale il Milan sta alloggiando, Mihajlovic ieri ha incontrato Balotelli a 20 minuti di distanza dall’hotel, per poi rientrare intorno alle 22.30. Faccia a faccia evidentemente positivo.Un affare sempre più in discesa, dunque, con la palla che passa ora alle due società (tra le quali non ci dovrebbero essere problemi) per definire formule (prestito secco gratuito) e ingaggio, pagato dal Milan. Balotelli in questo momento si trova a Brescia, dalla madre, estremamente felice di poter tornare in rossonero: l’agente Mino Raiola, a breve a Nizza, potrebbe dirigersi a Milano in caso il Milan decida di chiudere definitivamente l’operazione. E Balotelli prepara le valigie…12.13 Secondo gazzetta.it, è arrivato il sì Sinisa Mihajlovic per riportare a Milano Mario Balotelli. Secondo quanto riporta gazzetta.it, il Milan sta limando alcuni dettagli nella trattativa con il Liverpool per riportare a Milano Mario Balotelli. La formula parla di prestito gratuito, a cui il Liverpool ha dato risposta positiva, con parte dell’ingaggio pagato dai Reds. Decisivo, nell’affare, l’incontro di ieri sera a Firenze tra il giocatore e Sinisa Mihajlovic. L’accordo dovrebbe formalizzarsi nei primi giorni della prossima settimana. Giorni decisivi alla dirigenza rossonera se il giocatore è sufficientemente motivato. Mihajlovic ha ricevuto le giuste garanzie dallo stesso attaccante, ieri sera. Chiusura vicina?12.01 Vi ricordiamo la notizia data da Sky ieri sera, clicca qui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy