Chelsea, Sarri: “Resto? Credo di sì, ma non sono sicuro …”

Chelsea, Sarri: “Resto? Credo di sì, ma non sono sicuro …”

Maurizio Sarri, manager del Chelsea, ha parlato del suo futuro sulla panchina dei ‘Blues’ al termine dell’ultima gara di Premier League a Leicester

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Il Chelsea di Maurizio Sarri, ieri pomeriggio, ha pareggiato 0-0 al ‘King Power Stadium‘ di Leicester contro le ‘Foxes‘ di Brendan Rodgers, concludendo la stagione in Premier League al terzo posto in classifica, con 72 punti, frutto di 21 vittorie, 9 pareggi e 8 sconfitte. I ‘Blues‘, guidati dal manager italiano, hanno dunque conquistato la qualificazione alla prossima Champions League e, da non dimenticare, si giocheranno, il prossimo 29 maggio, a Baku (Azerbaigian), la finale di Europa League nel derby londinese con l’Arsenal di Unai Emery.

Al termine della gara di Leicester, Sarri ha parlato in conferenza stampa anche del suo futuro professionale, visto che molti ‘rumors‘ di calciomercato lo vorrebbero di nuovo in Italia nella stagione ventura:  “Se sarò ancora al Chelsea? Credo di sì ma non sono sicuro. Posso solo dire che il club mi ha chiesto di arrivare in Champions e abbiamo centrato l’obiettivo – ha detto Sarri -. Lo sapete bene: amo il calcio inglese, amo la Premier League. E’ fantastico, è al livello top nel mondo, credo. L’atmosfera negli stadi è meravigliosa e vorrei davvero restare”. Intanto, il Milan fa i conti per capire come qualificarsi alla prossima Champions League: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy