Milan e Puma: diritto di recesso bilaterale, ecco in quale caso

Milan e Puma: diritto di recesso bilaterale, ecco in quale caso

A luglio inizierà il nuovo accordo commerciale tra Milan e Puma. Le parti, però, potranno interrompere il loro accordo in un particolare caso

L’accordo tra Milan e Puma ormai è realtà e in queste ore stanno emergendo nuovi dettagli sul contratto. Secondo “La Repubblica” in edicola questa mattina le parti avrebbero previsto un diritto di recesso bilaterale, quindi esercitabile da entrambe le società, nel caso in cui i rossoneri dovessero cambiare proprietà. Questa clausola era prevista anche nell’accordo in essere tra il Milan e Adidas ed è stato esercitato da Adidas.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Ferrero svela: “Volevo cutrone alla Samp, è incedibile”

Gattuso cura il Milan in tre mosse: ecco la strategia del tecnico

Milan e Puma: le cifre dell’accordo, che incasso per il “Diavolo”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy