LIBERO – RIVOLUZIONE MILAN, TANTE PARTENZE E QUALCHE INNESTO

LIBERO – RIVOLUZIONE MILAN, TANTE PARTENZE E QUALCHE INNESTO

Stefano Okaka (fonte foto: www.calcio.com)
Stefano Okaka (fonte foto: www.calcio.com)
Il primo Milan di Filippo Inzaghi, numeri alla mano, sta facendo bene, ma non benissimo. Per questo motivo la società proverà a lavorare sul mercato per trasformare una rosa troppo folta e con molti giocatori che non stanno rendendo secondo le aspettative. “Libero” oggi, prova a fare il punto sul mercato rossonero e parla addirittura di 11 cessioni da cui a giugno. Abbiati, in scadenza di contratto, non verrà rinnovato. Discorsi simili, possono essere applicati per Armero, Mexes, Essien e Pazzini. Albertazzi, Zaccardo e Niang, almeno per ora, non rientrano nei piani tecnici della società e dovrebbero partire. Delicati i casi di Abate e De Jong, entrambi in scadenza, il Milan vorrebbe rinnovare, ma per ora nulla si è posso. Ci sono infine Bonera e Torres, nessuno dei due convince fino in fondo, entrambi sono legati al Milan fino al 2016 e la società starebbe pensando seriamente ad una cessione, ma servono acquirenti, soprattutto per Torres che ha un ingaggio molto pesante.Chiuso il capitolo cessioni, “Libero” apre quello acquisti ed individua 3 giocatori che potrebbero effettivamente sbarcare a Milanello: Brozovic, Suso e Okaka. I primi due andrebbero a rafforzare il centrocampo, mentre l’attaccante della Sampdoria potrebbe essere la soluzione low cost per aumentare il potenziale offensivo della squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy