ESCLUSIVA PM – Pea: “Milan cantiere aperto. Occhio al Sassuolo, metto due fisso”

ESCLUSIVA PM – Pea: “Milan cantiere aperto. Occhio al Sassuolo, metto due fisso”

La redazione di PianetaMilan.it ha intervistato in esclusiva Fulvio Pea, ex tecnico del Sassuolo, per parlare della gara in programma domani a ‘San Siro’

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Fulvio Pea

Per parlare della sfida di domani pomeriggio tra Milan e Sassuolo, la redazione di Pianetamilan.it ha contattato in esclusiva Fulvio Pea, allenatore dei neroverdi nella stagione 2011-2012 e attuale tecnico della Cremonese.

Buongiorno signor Pea: come sta andando la sua avventura a Cremona?

“Visto che il calendario ci ha presentato un inizio in salita, non possiamo che ritenerci soddisfatti, anche perché abbiamo cambiato 19 giocatori su 22, e quando la rosa di una squadra è pressocchè nuova è già difficile di suo iniziare, figuriamoci se nelle prime 8 gare incontri le 6 pretendenti ai playoff!”

Che ricordo ha di Sassuolo?

“Nella mia avventura a Sassuolo sono stato bene per tanti motivi e sono felicissimo inoltre che sia la squadra in campo che la società abbiano raggiunto traguardi sicuramente inaspettati all’inizio, ma ottenuti meritatamente!” 

Come vede il Milan attuale?

“Il Milan sta cercando di ricrearsi una dimensione, e Mihajlovic è l’allenatore giusto per ricreare una nuova squadra e rifondarla da zero. Certamente, ha bisogno di tempo e quindi di tanta pazienza, ma non so se il calcio italiano glielo permetterà…”

Quali sono i punti forti e deboli di entrambe le squadre?

“I punti forti del Sassuolo credo siano il gioco di squadra e lo spirito che questa squadra ha acquisito in questi anni! Punti deboli? Se li ha, non si vedono! Il Milan – invece – possiamo definirlo un vero cantiere aperto, una squadra in costruzione. Il mister sta cercando di dare forma passando dall’equilibrio e dall’ordine tattico”.

Pronostico secco?

“Credo che il Sassuolo abbia le carte in regola per continuare a sorprendere , e quindi possa anche accaparrarsi i 3 punti in palio, nonostante il patron (Squinzi, n.d.r.) sia super-tifoso del Milan, quindi metto 2 fisso!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy