RASSEGNA MILAN – Bee, Ronzulli: “Nessuno sconto”

RASSEGNA MILAN – Bee, Ronzulli: “Nessuno sconto”

Licia Ronzulli nega che ci sia una richiesta di sconto di Mr. Bee a Berlusconi

di Gianluca Raspatelli
Bee Taechaubol

Era tutto pronto. Secondo quanto scrive oggi Libero, l’invito per Bee Taechaubolv alla festa di compleanno di Silvio Berlusconi erano già pronti. Ma Mr. Bee a Milano non si è visto, e ora l’aria si è fatta pesante tra Fininvest ed il broker thailandese. Infatti i continui rinvii di Mr. Bee non solo stanno irritando Berlusconi, ma sono anche costati tanto quest’estate. Infatti i mancati acquisti di Martinez e Kondogbia sarebbero dovuti alla mancata chiusura dell’affare (prevista per l’estate). Ebbene, il 30 settembre doveva essere il limite massimo per il closing. E invece ecco il quinto rinvio. La notizia clamorosa voleva che Berlusconi potesse concedere uno sconto a Mr. Bee. Questa voce è stata categoricamente smentita a Libero da Licia Ronzulli, mediatrice nell’affare: “Non c’è nessuna richiesta di sconto, è normale che in un affare da 500 milioni ci si possa prendere qualche giorno in più”. Perciò la richiesta di Mr. Bee riguarderebbe solo altre 3 settimane di tempo per recuperare i fondi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy