Perinetti: “Proposi Weah al Napoli ma qualcuno disse no”

Perinetti: “Proposi Weah al Napoli ma qualcuno disse no”

Perinetti racconta che ai tempi di Napoli propose Weah alla dirigenza azzurra ottenendo un no come risposta. L’attaccante passo poi al Paris Saint Germain

di matteotesta

George Weah è stato molto vicino a vestire la maglia del Napoli. La notizia è stata rivelata da Giorgio Perinetti, direttore generale del Genoa, in una intervista comparsa oggi sulle pagine del ‘Secolo XIX’. Il dirigente ha raccontato di aver proposto l’attaccante nativo della Liberia al Napoli quando svolgeva il ruolo di direttore sportivo nel club partenopeo, esperienza durata dal 1987 al 1993.”Volevo portare Weah in azzurro, lo avevamo praticamente preso. Ma in società ci fu chi non era d’accordo e così lo prese il PSG”, ha raccontato Perinetti.

Tre anni dopo Weah si sarebbe trasferito al Milan con cui ha vinto due scudetti da protagonista e un Pallone D’Oro. L’attaccante fu non europeo a ricevere tale premio e tutt’oggi è anche l’unico africano. Perinetti racconta anche che il mancato acquisto di Weah costò caro al Napoli: “In Coppa Uefa incontrammo proprio il PSG  e lui ci fece due gol al San Paolo. Così mi girai verso chi non lo aveva voluto e gli dissi due paroline…”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Niente libertà in Liberia con Weah

AMARCORD – Milan, il grande gol di Weah con l’Atalanta

Weah Junior brucia le tappe: ha già esordito in Nazionale!

Diouf sulle orme di Weah: “In politica per cambiare le cose”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy