Uefa-Milan, oggi la sentenza: i rossoneri rischiano l’esclusione dalle coppe

Uefa-Milan, oggi la sentenza: i rossoneri rischiano l’esclusione dalle coppe

Stando alle ultime notizie, il Milan rischia l’esclusione dall’Europa. Oggi la sentenza. Il Milan avrebbe piùt empo per raggiungere il pareggio di bilancio

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN –  Secondo quanto viene riportato dal Corriere della Sera, sembra essere giunta alla conclusione la telenovela tra il Milan e l’Uefa. Stando alle ultime indiscrezioni, infatti, i rossoneri saranno estromessi dall’Europa League e in più riceveranno una sanzione pecuniaria aggiuntiva. Contrariamente a quanto si è detto in un primo momento, questa decisione non sarebbe frutto di un accordo tra il massimo organo calcistico europeo e il Milan, ma l’effetto di una sentenza.

PENA – L’esclusione dall’Europa League permetterebbe a Ivan Gazidis di avere più tempo per raggiungere il pareggio di bilancio, con la scadenza che al momento è fissata al 2021. Se l’indiscrezione fosse confermata, la pena verrebbe considerata sopportabile per il Milan, che altrimenti rischia di essere giudicato triennio dopo triennio, senza mai arrivare alla conclusione della vicenda. In questo modo, invece, si procederebbe sostanzialmente alla somma delle due sanzioni.

NYON – Dall’Uefa negano la possibilità di qualsiasi accordo che andrebbe a minare le basi del fair play finanzario: il club rossonero non può sottrarsi al giudizio, quindi qualsiasi via d’uscita dovrà essere inattaccabile dal punto di vista giudirico. La situazione è davvero complessa, ma la fine di questa telenovela sembra essere molto vicina. Intanto spunta un nuovo difensore per il Milan, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy