Gazzetta – Le contropartite del Milan non sembrano interessare alla Fiorentina

Gazzetta – Le contropartite del Milan non sembrano interessare alla Fiorentina

Cutrone, Laxalt, Borini o Biglia, le contropartite che il Milan ha messo sul piatto per convincere la Fiorentina a lasciare Veretout

di Alessio Roccio, @Roccio92

CALCIOMERCATO MILAN – L’obiettivo del Milan è riuscire ad abbassare la parte cash e convincere la Fiorentina a cedere il centrocampista francese Jordan Veretout, diventato una priorità per il club rossonero. Tuttavia, le contropartite proposte ieri nell’incontro di Milano non sembrano scaldare troppo la dirigenza toscana. Cutrone non è una prima scelta, Biglia non sarebbe il regista sul quale Montella vuole costruire la nuova Fiorentina, Borini o Laxalt solo se dovesse partire qualcuno (es. Biraghi). Intanto, stanotte il Brasile di Paquetà ha battuto l’Argentina: ecco le parole del brasiliano>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy