PM – Maran: “Potevamo vincere, ma sono soddisfatto così”

PM – Maran: “Potevamo vincere, ma sono soddisfatto così”

Al termine della sfida contro il Milan, il tecnico del Chievo Rolando Maran ha risposto alle domande dei giornalisti presenti a Verona, tra cui quelli di Pianetamilan.it, sulla gara contro i rossoneri

di Luca Fazzini, @_lucafazzini
Rolando Maran Chievo

Al termine della partita contro il Milan, il tecnico del Chievo Rolando Maran si è intrattenuto in conferenza stampa con i giornalisti presenti al Bentegodi, tra cui quelli di Pianetamilan.it:

Sul rammarico: “Sì, è un peccato, sia per come l’abbiamo interpretata, che per le occasioni che per la mentalità. Abbiamo concesso solo in una soluzione, creando tanto. Avrei voluto che i ragazzi dopo una partita così venissero gratificati coi tre punti. E’ la conferma però del buon lavoro che stiamo facendo da inizio anno, siamo consapevoli che siamo questi. Questa mentalità ci ha portato a questa classifica”.

Sul pressing: “Cerchiamo di preparare sempre così le partite, dobbiamo essere bravi a non allungarci. Ripartono spesso con grande facilità, dovevamo essere bravi nelle loro verticalizzazioni. Ciò avrebbe tolto pericolosità al Milan, e ci siamo riusciti”.

Sugli infortuni: “Credo che i campionati abbiano tutti la loro storia, abbiamo avuto un periodo dove abbiamo fatto di necessità virtù, con tutto l’organico a disposizione è più semplice. Vogliamo avere i giocatori in settimana, è in allenamento che si preparano le partite”.

Sulla punizione di Pepe: “Mi ha preso in parola, ha proprio tirato in porta”.

Ancora sulla partita: “Anche oggi si è visto come abbiamo interpretato la partita. Dobbiamo  continuare così, chiudere la pratica salvezza e spingere sull’acceleratore perchè solo così possiamo fare bene”.

Dal nostro inviato al Bentegodi Luca Fazzini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy