Aquilani: vituperato da Carragher, lodato da Shelvey

Aquilani: vituperato da Carragher, lodato da Shelvey

Dopo le dichiarazioni di Carragher arrivano belle parole per Aquilani

di Edoardo Colombo
Alberto Aquilani Sporting Lisbona

Jamie Carragher, ex difensore centrale del Liverpool, ultimamente non ha lesinato parole al veleno. Il suo bersaglio sono stati Mario Balotelli e Alberto Aquilani.  “Non posso credere che il Liverpool abbia acquistato Balotelli. Tutti dicono che faccia buffonate, ma che al contempo sia un giocatore di talento. Il problema è che io non l’ho mai visto giocare bene. Spero con tutto me stesso che qualche club cinese lo acquisti, visto che in Premier nessuno punterà su di lui”. E’ stato questo il commento dell’atleta inglese su Mario Balotelli.

“Acquisti flop oltre Balotelli? Di sicuro Alberto Aquilani. Abbiamo speso un sacco di soldi per prenderlo, è stato acquistato infortunato, è andato via infortunato ed in generale non ricordo una volta in cui non lo fosse”. Queste, invece, sono state le parole al vetriolo nei confronti dell’ex compagno di squadra Aquilani. L’ex centrocampista del Milan, in auge allo Sporting Lisbona, ha però ricevuto la solidarietà dell’ex compagno di squadra Shelvey, che lo ha inserito nella sua top 11 ideale affermando: “La gente sarà sorpresa nel vedere che ho scelto Aquilani, ma nella mia carriera non ho mai visto nessuno migliore di lui a livello tecnico. L’ho conosciuto al Liverpool l’anno in cui ho firmato il mio primo contratto e devo dire che è stato un ottimo ragazzo, sia dentro sia fuori dal campo”. Aquilani, poi, dalla sua pagina Facebook, ha voluto ringraziare Shelvey con un messaggio pubblico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy