Serie A, Napoli con il migliore attacco. E’ dell’Empoli quello più asfittico

Serie A, Napoli con il migliore attacco. E’ dell’Empoli quello più asfittico

Il Napoli di Maurizio Sarri ha concluso il torneo di Serie A con 94 gol all’attivo: 90 per la Roma. I toscani hanno fatto peggio di Palermo e Pescara

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Serie A 2016-2017 in archivio con la Juventus Campione d’Italia per la sesta volta consecutiva e la Roma qualificata ai gironi della prossima Champions League. Terzo posto, invece, per il Napoli, che sarà costretto, per poter prendere parte alla competizione internazionale più importante per squadre di club, a passare dai preliminari.

La formazione di Maurizio Sarri, però, vanta un bel record nel torneo appena concluso: gli azzurri, infatti, sono risultati il miglior attacco del campionato, con 94 gol realizzati in 38 gare. Di queste reti, ben 60 sono arrivate grazie a Dries Mertens (28), Lorenzo Insigne (18) e José Maria Callejón (14). Dietro i partenopei, è arrivata la Roma, che ha messo a segno 90 gol. Il peggior attacco della Serie A? Quello dell’Empoli, ‘capace’ di realizzare appena 29 gol in 38 partite, e di fare peggio del Palermo (33) e del Pescara (37), squadre che, come i toscani, sono retrocesse nella serie cadetta.

Questa la classifica finale degli attacchi di Serie A 2016-2017: Napoli 94 gol, Roma 90, Juventus 77, Lazio 74, Inter 72, Torino 71, Fiorentina 63, Atalanta 62, Sassuolo 58, Milan 57, Cagliari 55, Sampdoria 49, Udinese 47, Chievo 43, Bologna 40, Genoa 38, Pescara 37, Crotone 34, Palermo 33, Empoli 29.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, avanti con Montella: rinnoverà fino al 2019

Cagliari-Milan, le pagelle rossonere: Ocampos migliore in campo

Deulofeu saluta il Milan: “Sono stato felice, ho avuto amore e sostegno da tutti”

Le dichiarazioni di Vincenzo Montella a ‘Premium Sport‘, ‘Sky Sport‘, ‘Milan TV‘ e in conferenza

Cagliari-Milan, i tifosi sui social: “Fassone liberaci da Bacca”

Cagliari-Milan, i tifosi a Donnarumma: “Gigio firma il contratto”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy