SERIE A, FRENATA SUGLI STIPENDI. MILAN E INTER TAGLIANO, LA JUVE CRESCE

di Redazione

www.calciomercato.napoli.it
www.calciomercato.napoli.it
Come ogni anno, la Gazzetta dello Sport fa un resoconto sull’andamento degli stipendi della Serie A. Il titolo è indicativo: “Una frenata per ripartire”. Il risanamento dei conti passa dalla riduzione del monte ingaggi, calato complessivamente da 1,1 milardi del 2011 agli 849 milioni di oggi (-63 rispetto allo scorso anno). Inter e Milan hanno tagliato di netto, Juve e Roma sono cresciute. De Rossi è il re, con 6,5 milioni di ingaggio a stagione.In testa a questa particolare classifica c’è come detto la Juve, con 118 milioni, seguita da Roma (98 milioni), Milan (94 milioni), Inter e Napoli (70 milioni), Fiorentina (56 milioni) e Lazio (55,1 milioni).Per leggere nel dettaglio gli ingaggi della rosa rossonera CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy