Milan, attento al Chievo: quanti scivoloni contro le ultime della classe

Il Milan di Gattuso ha in questo momento il vento in poppa, visto il terzo posto in classifica, ma attenzione a sottovalutare le ultime in graduatoria…

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

BENEVENTO-MILAN

Brignoli dopo il gol al Milan (GettyImages)
Brignoli dopo il gol al Milan (GettyImages)

Questa è probabilmente una delle partite più incredibili mai giocate nella storia della Serie A. Il Milan, dopo l’esonero di Vincenzo Montella, si affida a Gennaro Gattuso per risollevare le sorti di una stagione che si sta mettendo su un sentiero molto pericoloso. La prima partita del tecnico è al Vigorito contro il Benevento di De Zerbi, che ha ancora 0 punti in classifica. Il gol del vantaggio dei rossoneri è firmato da Bonaventura, rimontato per i campani da Puscas, ma il 2-1 di Kalinic mette le cose in discesa per Gattuso, che sogna la sua prima vittoria sulla panchina del Milan. Al 95′, però accade l’incredibile: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il portiere Brignoli segna un gol incredibile di testa, gettando nello sconforto l’intero popolo rossonero. Il gol dell’estremo difensore diventa virale sui social, facendo così il giro del mondo. Il match termina dunque 2-2, con i campani che conquista il loro primo punto nella massima serie.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy