Milan, attento al Chievo: quanti scivoloni contro le ultime della classe

Il Milan di Gattuso ha in questo momento il vento in poppa, visto il terzo posto in classifica, ma attenzione a sottovalutare le ultime in graduatoria…

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

VERONA-MILAN

Jérémy Ménez Milan
Jérémy Ménez, attaccante del Milan (credits: GETTY Images)

Siamo nell’aprile 2016. Il Milan di Brocchi, affronta il Verona di Delneri, già praticamente in Serie B (l’ufficialità arriverà al termine della gara con la vittoria del Carpi sull’Empoli). I rossoneri passano in vantaggio con Menez, ma gli scaligeri pareggiano con un rigore dell’ex Pazzini. Il Milan gioca una bruttissima partita, con Donnarumma che in più di un’occasione compie dei miracoli, ma alla fine è costretto a capitolare su una bellissima punizione di Siligardi al 95′. La gara finisce 2 a 1 a favore dei padroni di casa.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy