Milan, il calendario di Serie A dopo la sosta: impegni difficili

Milan, il calendario di Serie A dopo la sosta: impegni difficili

La sconfitta nel derby ha frenato l’ascesa del Milan: alla ripresa delle ostilità in campionato, i rossoneri saranno attesi da un tour de force

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Dopo 28 gare nell’attuale campionato di Serie A, il Milan di Gennaro Gattuso è quarto in classifica, in piena zona Champions League, con 51 punti, frutto di 14 vittorie, 9 pareggi e 5 sconfitte. I rossoneri sono a +4 sulla Roma, prima, diretta inseguitrice nella graduatoria del torneo, ed a +6 sulla Lazio, che però deve recuperare una partita (allo stadio ‘Olimpico’ contro l’Udinese).

La sconfitta nel derby, purtroppo, oltre ad aver fatto scivolare di una posizione in classifica Alessio Romagnoli e compagni, ha frenato l’ascesa del Milan e, giova ricordare, alla ripresa delle ostilità del campionato dopo la pausa per le Nazionali (clicca qui per tutti i rossoneri convocati), il Milan sarà atteso da un bel tour de force.

Saranno tanti, infatti, e molto difficili, gli impegni per i ragazzi di Gattuso: il 30 marzo il Diavolo sarà di scena al ‘Luigi Ferraris‘ di Genova per affrontare la Sampdoria del capocannoniere del torneo, Fabio Quagliarella; dopo il turno infrasettimanale (martedì 2 aprile, Milan-Udinese a ‘San Siro‘), arriveranno nell’ordine la trasferta di Torino, ‘Allianz Stadium‘, contro la Juventus (6 aprile) e la sfida interna contro la Lazio della settimana seguente.

Quindi, il 20 aprile, la trasferta del ‘Tardini‘ contro il Parma prima della semifinale di ritorno di Coppa Italia, ancora una volta a ‘San Siro‘ contro la Lazio. Per il Milan, dunque, il prossimo sarà il mese della verità per il conseguimento degli obiettivi stagionali. Intanto, bella soddisfazione, oggi, per tre calciatori rossoneri. Perché? Continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy