Lega Serie A, continuano le trattative per i diritti TV

Per l’assegnazione dei diritti tv domestici (2018/2021), continuano le trattative della Lega Serie A con Sky e Mediaset Premium

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

La Lega Serie A prosegue le trattative private con Sky e Mediaset Premium per l’assegnazione dei diritti tv domestici del triennio 2018/21. Venerdì l’assemblea dei venti club deciderà se assegnare ai broadcaster o procedere con il bando subordinato, valutando l’offerta degli spagnoli di Mediapro. Dopo il secondo giorno di negoziato c’è il massimo riserbo da tutte le parti, ma secondo le poche indiscrezioni filtrate c’è ancora molta distanza fra le attese della Lega e dell’advisor Infront (1,05 mld di euro a stagione) e le offerte delle due emittenti, che complessivamente hanno messo sul tavolo meno di 800 milioni e sui pacchetti in discussione hanno avanzato proposte sotto il prezzo minimo richiesto. Si spera in una svolta nella notte fra giovedì e venerdì. Sarà l’ultima operazione per l’ex ad del Milan Adriano Galliani in veste di presidente di Mediaset Premium, ruolo che ricopre da luglio e lascerà per incompatibilità se, come è probabile, accetterà di candidarsi per Forza Italia al Senato in Lombardia.

Fonte: Ansa.it

 

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

UEFA Nations League – Italia sorteggiata con Polonia e Portogallo

Italia in cerca di un CT: Conte e Ranieri in pole position

FIFA, il ranking aggiornato: l’Italia resta al 14esimo posto

Italia, Gentiloni è fiducioso: “Torneremo a vincere i Mondiali”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy