De Siervo (Infront): “Sponsor Lega? Nel rispetto della norme”

L’ad di Infront Italia, Luigi De Siervo, è tornato a parlare delle polemiche sulle sponsorizzazioni della Lega Serie A

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

“Non ha alcuna rilevanza se la società 1xBet sia o meno autorizzata dai monopoli di stato, perché l’associazione d’immagine è concessa solo per i paesi esteri in cui l’operatore è abilitato a operare: il segnale non può essere infatti trasmesso in Italia”. Infront, Advisor della lega di serie A, risponde così all’accusa lanciata da Avvenire che alla Lega contesta il contratto con una società di scommesse russa, che “opera in Italia senza licenza”. “Non è vero che Lega di A e tanto meno il Commissario Tavecchio abbiano firmato un contratto con la 1xBet – dice l’Advisor. La Lega ha infatti ceduto a Infront i diritti internazionali per la visibilità di sponsor sulle grafiche tv, per individuare altri partner. Infront ha ceduto i diritti alla società inglese ISG, che sta personalizzando i segnali della Serie A in Asia col marchio ManbetX e 1XBet per il resto del mondo (Italia esclusa). “L’operazione è avvenuta nel rispetto della norme italiana e internazionale – dice l’ad di Infront Italia, Luigi De Siervo”.

Fonte: Ansa.it

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Svezia-Italia: Ventura perde anche Zaza

Svezia-Italia, Ibrahimovic: “Gara difficile. Un Ibra in Italia? Verratti”

Verso Svezia-Italia: azzurri favoriti per i bookmakers

Italia, Immobile: “Ventura ha solo bisogno di un po’ di tempo”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy