Chi ha speso di più la scorsa stagione? La Premier guida, il Milan è quarto

Quale squadra ha speso di più la scorsa stagione? Le inglesi dominano questa particolare classifica, per le italiane la prima è il Milan, poi l’Inter…

di Alfredo Novello

NEWS MILAN – Si sa, per vincere titoli bisogna anche avere una squadra composta da campioni, da giocatori in grado di risolvere partite con le proprie giocate, da interpreti che siano anche uomini spogliatoio. Il calciomercato negli ultimi anni ha subito un aumento dei prezzi vertiginoso, i cartellini dei singoli giocatori hanno valutazioni spesso fuori budget per molti club.

Ma quale squadra ha speso di più nel mondo calcistico? Tanti nomi a sorpresa tra le compagini che nel 2018/2019 hanno investito maggiormente per acquistare giocatori. Ovviamente in prima fila troviamo le squadre europee e in primis quelle del campionato inglese.

Ben sette club britannici infatti, sono tra le venti squadre che investono maggiormente in acquisti: numeri per certi versi assurdi. Ma ecco la classifica stilata da “Goal.com”: in cima troviamo le due parti di Manchester: i “Red Devils” sono primi con una spesa di 134 milioni in un anno, subito dopo i “Citizens”, spesa totale di 107 milioni di euro.

Il terzo gradino del podio è occupato da una grande del calcio tedesco: il Bayern Monaco. I bavaresi la scorsa stagione hanno investito sul mercato una cifra pari a 79 milioni di euro. Una volta scesi dal podio, ecco che troviamo l’Italia, rappresentata dal Milan. I rossoneri hanno speso 73 milioni di euro lo scorso anno, da sottolineare l’ingente somma di denaro sborsata a gennaio per acquistare il partente Piatek.

Dalla quarta posizione, all’ottava, con il Napoli di Aurelio De Laurentiis: i partenopei hanno speso in totale 45 milioni di euro. Fuori dalla top ten, ecco che troviamo all’undicesima posizione l’Inter di Suning. I nerazzurri hanno sborsato 37 milioni di euro, costruendo una squadra attrezzata per competere alla vittoria dello scudetto. I meriti societari? Diversi prestiti con diritto e obbligo di riscatto, oltre che Antonio Conte.

Le altre italiane sono Juventus e Fiorentina. La Juventus degli Agnelli è in diciassettesima posizione con 26 milioni spesi, la Fiorentina è invece penultima con 24 milioni di euro. Fuori dalla classifica il Barcellona di Messi, mentre il Real Madrid di Florentino Perez è solo quindicesimo con 32 milioni di euro versati.

Nonostante la buona prestazione offerta mercoledì, Piatek è sempre sul mercato. Per le ultime continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy